MotoGp Motegi 2017: trionfa Andrea Dovizioso davanti a Marquez e Petrucci, Rossi fuori

MotoGp Motegi 2017: trionfa Andrea Dovizioso davanti a Marquez e Petrucci, Rossi fuori

MotoGp Motegi 2017: grande trionfo del pilota italiano della Ducati Andrea Dovizioso che precede sul traguardo Marquez e Petrucci, Valentino Rossi cade al sesto giro.

Stupendo trionfo di Andrea Dovizioso, primo davanti a Marc Marquez e Danilo Petrucci nel MotoGP Motegi 2017.  Ottimo quarto posto di Andrea Iannone, mentre  Valentino Rossi, al sesto giro quando era in ottava posizione cade e va fuori dalla corsa. Una bellissima gara, questa volta condotta sull‘asfalto bagnato, che ha trovato il vincitore sul filo di lana. Lo spagnolo Marc  Marquez stava percorrendo l’ultimo giro in testa, sembrava avesse allungato, ma un’imbarcata alla nona curva ha rimesso in gioco Andrea Dovizioso che con una staccata, a dir poco fantastica, ha superato Marquez alla curva numero 11, quella in discesa in fondo al rettilineo.

Lo spagnolo  come in Austria, non si è dato per vinto, ci ha riprovato ancora  all’ultima curva, è andato largo ma il pilota della Ducati con calma e sangue freddo, lo ha ripassato per un successo, bello, importante e di grande valore: attualmente l’italiano ha 11 punti di vantaggio su un Marquez, che, in volata, è stato battuto due volte su due da un impeccabile  Dovizioso.

Insomma si è visto un meraviglioso Andrea Dovizioso in una gara molto difficile con Petrucci bravo a chiudere terzo, dopo essere stato a lungo al comando. Danilo ha dato il massimo, ma  quando è stato attaccato da Marquez al tredicesimo giro sembrava che Marc potesse andarsene via invece il Dovi lo ha sorpassato due curve più in là, costruendo così la sua imponente vittoria.

In questo MotoGP Motegi 2017, buon quarto posto per l’altro pilota italiano Andrea Iannone, che come spesso gli accade allorchè il compagno di squadra va forte, cambia marcia anche lui. Per Iannone  una quarta posizione  che infonde  morale. Quinto Alex Rins, sesto Jorge Lorenzo, il quale ha chiuso in testa il primo giro, è stato secondo per un paio di passaggi, ma nel quarto è stato sorpassato da ben quattro avversari, per cui  si è disunito ed è rimasto nelle retrovie, dietro anche a un Maverick Vinales, in grande difficoltà.

In poche parole  un’altra prestazione alquanto deludente per Lorenzo, che nelle libere invece era apparso avere un gran ritmo sul bagnato. Peccato. Solo nono Vinales: i suoi sogni mondiale finiscono qui nel MotoGp Motegi 2017

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Tutto sposi - Lino Ferrara e il Sindaco Luigi de Magistris
Tutto Sposi: Napoli, Il sindaco Luigi de Magistris elogia la manifestazione