Lo Stadio San Paolo si ridurrà a 55.000 posti

Lo Stadio San Paolo si ridurrà a 55.000 posti

Lo Stadio San Paolo si ridurrà a 55.000 posti

L’assessore allo Sport del Comune di Napoli Ciro Borriello ha parlato dello stato dei lavori di ristrutturazione dello stadio San Paolo. L’argomento principale dell’intervista è stato la riduzione della capienza del’impianto di Fuorigrotta. L’assessore ha precisato infatti che, a causa della ristrutturazione, lo stadio San Paolo subirà un decremento della capienza: si passera dagli attuali 63.000 posti a 55.000, poiché c’è una normativa di sicurezza stabilita dall’Uefa che occorre rispettare.

I nuovi seggiolini saranno più larghi di quelli di oggi, come prevedono le nuove norme, per cui occuperanno più spazio. Borriello ha dichiarato che a fine campionato si darà il via alla sostituzione dei sediolini, i quali non saranno più rossi ma azzurri come da desiderio di tutti i tifosi napoletani. Per quanto riguarda i tempi che occorreranno per concludere l’ammodernamento dello stadio San Paolo, si è reso noto che ci vorranno, come minimo due anni per completare il tutto.

L’assessore allo sport ha affermato, inoltre che tra ottobre e novembre il Comune di Napoli sarà pronto a mettere in campo le proprie forze, avendo già sul tavolo le procedure di gara. Con gli altri 3,6 milioni di euro stanziati si potranno costruire i bagni di un’intera curva, sulla falsariga di quanto già  fatto con la tribuna stampa. Infine, ha ricordato Borriello, il Comune è in attesa della conclusione della stagione per avere un colloquio con la società Calcio Napoli per firmare la nuova Convenzione. La volontà del sindaco e di tutta la Giunta Comunale è quella di concludere al più presto la questione con il presidente Aurelio De Laurentiis.

Una volta acclarata la questione, come detto, a fine giugno riprenderanno i lavori, con la sostituzione di tutti i seggiolini di ogni settore dello stadio San Paolo. Come saprete il primo lotto dei lavori ultimati per il match di Champions con il Real Madrid, ha riguardato
gli spogliatoi ed i bagni della squadra ospite, il tunnel centrale che dagli spogliatoi porta sul terreno di gioco e la Tribuna Stampa, oltre all’impianto antincendio.

 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Rêverie: il dolce fantasticare di una bambina, nel corto del regista Jaro Minne