sold out

Sold out per il big match Napoli vs Juventus

Si va verso il sold out per il big match Napoli vs Juventus di campionato

Sold out in vista per il big match della trentesima giornata di campionato della massima serie tra Napoli e Juventus del 2 aprile prossimo allo stadio San Paolo. Finora sono stati venduti già 45.000 tagliandi, mentre 35.000 sono quelli venduti per la semifinale di ritorno di Tim Cup di tre giorni dopo. Esauriti dunque i settori di Curve e Distinti, restano soltanto un migliaio di tagliandi relativi ai settori più costosi di Tribuna Posillipo e Tribuna d’onore. Questi ultimi, tuttavia, saranno smaltiti facilmente in questi giorni. Il sold out pertanto è garantito, per un nuovo super incasso dopo quello del match di Champions con il Real Madrid.

Il questore di Napoli Antonio De Iesu però, è molto preoccupato per quanto riguarda l’ordine pubblico“Stiamo pensando di vietare entrambe le trasferte ai tifosi juventini, così come è avvenuto per i napoletani allo Stadium, ha affermato De Jesu in un’intervista alla Radio ufficiale del Napoli. “Si tratta di due gare a rischio, come dimostra l‘aggressione sull’autostrada ad un pullman di tifosi juventini, verificatasi domenica scorsa, da parte di alcuni ultrà napoletani diretti a Empoli. Il nostro obiettivo è quello di rivivere altre serate come quella di Champions League, in occasione della sfida di ritorno contro gli spagnoli del Real Madrid che pure registrò il sold out“.

“Questa città deve fare un passo in avanti: io sosterrò la tifoseria sana, espellendo i gruppi violenti, ma deve esserci l’impegno di tutti. Pianificheremo al meglio il servizio pubblico perché allo stadio i tifosi devono poter portare anche i bambini“.

“L’orientamento è quindi di inibire la trasferta napoletana ai tifosi juventini in ambedue le occasioni. Dovrà intervenire anche l‘Osservatorio, ma il nostro parere è questo. Con la presenza dei tifosi juventini, i due match in programma sarebbero partite a rischio. Oltretutto è giusto che si applichi una condizione di reciprocità, visto che i sostenitori napoletani non sono potuti andati a Torino, né in campionato, né in Coppa Italia“. Queste le parole del questore di Napoli, Antonio De Iesu, in merito alle imminenti sfide tra le due squadre rivali da sempre.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
rinnovo insigne: intesa ancora lontana
Rinnovo Insigne: l’intesa sembra ancora lontana