rinnovo mertens priorità assoluta dries mertens innamoratissimo di napoli

Rinnovo Mertens priorità assoluta

Rinnovo Mertens priorità assoluta

Il rinnovo per Mertens è una priorità assoluta per il club di De Laurentiis. Il giocatore belga, nonostante abbia diverse richieste dall’estero, non ha alcuna intenzione da muoversi da Napoli ed è pronto a firmare un nuovo contratto con la società partenopea fino al 2020.

Prolungamento di contratto, quindi fino al 2020, naturalmente con una crescita esponenziale dell’ingaggio che passerà da 1,5 milioni a 2 netti più bonus a stagione e l’eliminazione totale della clausola rescissoria Quindi non sarà fissato nessun prezzo, per il folletto azzurro, neanche per un’eventuale cessione all’estero. Una sorta di accordo a vita, visto che il calciatore, alla scadenza di questo rinnovo, Mertens avrà già  33 anni. Tuttavia se volessimo dare una valutazione al cartellino di Mertens non ci discosteremmo molto dai 45/50 milioni di euro. Oggi come oggi dopo gli ultimi exploit del belga sarebbe il minimo prezzo.

Più complesso, invece, appare il rinnovo di Ghoulam. Il terzino algerino ha tantissimo e costosissimo mercato, tanto da essere nel mirino di grossi club come l’Atletico Madrid, il Bayern Monaco ed il  Psg. Club che, secondo il quotidiano Il Mattino, sarebbero disposti a sborsare fino a 30 milioni di euro pur di strapparlo al Napoli. Dunque il suo agente,  Alessandro Moggi, sta cercando di sfruttare al massimo questi interessamenti, dal punto di vista strettamente economico. Possibile un addio a giugno prossimo, dato il forte apprezzamento da parte di squadre così blasonate e così potenti, pronte a riconoscere all’algerino un ingaggio da top playerGiuntoli intanto ha già presentato una prima proposta di rinnovo. Ma il difensore, per il momento, tentenna, attirato dalle sirene estere.

Con Pavoletti già acquistato, il mercato in entrata si basa soprattutto su prospettive futuribili. Su giovani talenti che potrebbero esplodere da un momento all’altro, quindi, da inserire piano piano per aumentare il livello qualitativo dell’organico. Come per esempio Dolberg e Klaassen, giocatori dell’Ajax seguiti con attenzione dallo scouting azzurro. Anche  il Corriere dello Sport sottolinea che malgrado l’età verdissima dei due ragazzi, 20 anni ad ottobre per Dolberg e 24 per Klaassen, si tratta di due potenziali fenomeni. Inoltre il Napoli è alla ricerca di un profilo italiano, ossia di un portiere, e lo ha individuato in Mattia Perin, 24 anni, sempre del Genoa. Essendo stati instaurati ottimi rapporti con la società ligure, è facile preveder che si possa intavolare al più presto anche questa trattativa. Perin potrebbe essere un valido erede di Reina.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Chiriches recuperato stasera in campo al San Paolo
Chiriches recupera, in campo stasera a Fuorigrotta