Home Moda Intervista ad Amedeo Quaranta Locatelli, imprenditore napoletano amante dell’arte

Intervista ad Amedeo Quaranta Locatelli, imprenditore napoletano amante dell’arte

586
Tempo di lettura: 2 minuti

Intervista ad Amedeo Quaranta Locatelli, imprenditore napoletano, amante dell’arte, e assertore del prodotto di nicchia. Nel nostro tour informativo tra l’imprenditoria napoletana di qualità, abbiamo discusso con il responsabile di una interessante realtà sartoriale napoletana.

Continuando il nostro viaggio tra l’imprenditoria napoletana di qualità, siamo stati questa volta in compagnia di  Amedeo Quaranta Locatelli, founder di una, oggi, tra le più apprezzate aziende produttrici di accessori sartoriali di alta moda, presenti nel capoluogo campano. Il negozio, situato al centro di Napoli, è gestito con il valido apporto della moglie, la signora Silvana.  Amedeo Quaranta, davanti a un buon caffè, ha sottolineato che la propria azienda si rivolge ad una clientela orientata alla ricerca del prodotto di qualità, acquistato al giusto prezzo.

 Dalla vendita on line al negozio in centro

“La nostra azienda è nata nel 2008  iniziando l’attività di produzione artigianale di accessori di alta moda, realizzati in seta, come cravatte,  foulard, pochette, sia per uomo che per donna.
In un primo momento la vendita delle nostre creazioni è stata affidata interamente al web, attraverso il sito ufficiale dell’azienda. Successivamente, dopo qualche anno di positiva esperienza online, abbiamo deciso di aprire anche un negozio fisico al centro di Napoli, destinato al rapporto diretto con il nostro cliente.
Il nostro è un prodotto artigianale, contraddistinto a mio avviso,  dalla qualità e dalla bellezza. Il web, devo dire, è servito moltissimo alla nostra comunicazione e successiva espansione. Il pubblico della rete ha immediatamente risposto, rendendosi perfettamente conto di cosa effettivamente noi proponessimo.

Realizziamo un prodotto di nicchia

La nostra Mission: destinare alla clientela, quello che gli altri concorrenti non possono offrire. Realizziamo un  esclusivo prodotto di nicchia e lo proponiamo ad un pubblico di fascia alta che è abituato a rivolgersi, in fatto di accessori di moda, nei confronti di realtà imprenditoriali che possono soddisfare, al meglio, le proprie aspettative”.
Qualche grande azienda ha persino copiato alcuni nostri modelli esclusivi, ma ciò avviene, del resto, in tutti  i settori commerciali.”

Una realtà tra arte e moda.

“Attualmente siamo una realtà che si distingue nel binomio arte & moda, un connubio indissolubile che mira a diffondere le eccellenze della moda sul nostro territorio. E’ nostro costume proporre le nostre creazioni attraverso scatti fotografici realizzati con modelle che indossano i nostri foulard, sullo sfondo del panorama mozzafiato di Napoli.  Le modelle si mescolano, in questo modo, tra le bellezze ed i colori della città e la mirabile estetica dei prodotti che noi siamo in grado di offrire.
La nostra azienda tiene tantissimo alle innovazioni e quindi punta tutto sui cambiamenti . Abbiamo utilizzato questo concetto che unisce  Arte & Fashion, principalmente per strada, per diffondere il nostro marchio, in maniera alternativa dalla concorrenza.”
Queste, le interessanti considerazioni che ci ha destinato Amedeo Quaranta Locatelli, un imprenditore orgoglioso delle sue origini partenopee, il quale è stato in grado di raggiungere il successo del proprio brand, tradizionalmente  “Made in Naples” grazie anche al suggestivo binomio Arte & Fashion; Amedeo Quaranta Locatelli e Silvana Di Giovanni hanno inteso presentare, in una maniera del tutto insolita le proprie creazioni di accessori moda, accostandole a vere e proprie opere d’arte. Sensibilità, spirito imprenditoriale, coraggio. Un plauso, quindi, alla coppia di imprenditori partenopei.

 

1 COMMENTO

Rispondi