fiat 500

Fiat 500 festeggia il suo 60mo compleanno entrando al MoMa di New York

Fiat 500 festeggia il suo 60mo compleanno entrando al MoMa di New York

La Fiat 500 L’automobile del popolo, la più amata ancora oggi nella storia della Fabbrica Italiana Automobili Torino, la Fiat. Fu lanciata a luglio del 1957 e proposta al costo di 465 mila lire.

Bella, piccola e spartana, la macchina del popolo, quella che tutti possono comperare. La piccola autovettura, nasce negli anni del miracolo economico, diventando in poco tempo un vero e proprio status symbol al quale non si poteva rinunciare, motorizzando milioni di famiglie italiane con 4.000.000 di pezzi prodotti.

Il regalo di compleanno destinato ai suoi favolosi sessant’anni di vita, rende onore alla sua storia, al suo stile inconfondibile al design inimitato, che l’hanno resa famosa in tutto il mondo: La Fiat 500 entra ufficialmente nel MoMA il Museo di Arte Moderna di New York, ospite della galleria permanente. Il modello acquistato dal Museum of Modern Art , MoMA è una 500 serie F, la 500 la più popolare in assoluto, fu prodotta dal 1965 al 1972.

fiat 500
la Fiat 500 modello F

Martino Stierli, Philip Johnson Chief Curator of Architecture and Design MoMa dichiara: “La Fiat 500 è un’icona della storia dell’automobile che ha cambiato per sempre il modo di disegnare e di produrre auto. Aggiungere questo capolavoro quotidiano alla nostra collezione ci consente di ampliare il racconto del MoMA sulla storia del design automotive”.

Olivier Franois, Head of Fiat Brand e Chief Marketing Officer FCAn ha dichiarato: “Se è vero che la Fiat 500 ha segnato la storia dell’automobile, è altrettanto vero che non è mai stata solo un’ automobile. Nei suoi 60 anni di storia, la 500 è andata ben oltre la sua manifestazione materiale per entrare nell’immaginario collettivo, diventando un’icona, che ora ha l’onore di essere certificata dall’acquisizione del MoMA: un tributo al suo valore artistico e culturale”.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
i bassi
I bassi napoletani: il ventre di Napoli tra storia, tradizione e poesia