romanzo storico e popoli italici
Romanzo storico e popoli italici: gli Etruschi narrati da Andrea Amato.

Romanzo storico e popoli italici: gli Etruschi narrati da Andrea Amato

Romanzo storico e popoli italici: gli Etruschi narrati da Andrea Amato. Un viaggio, tra storia e misticismo, nel misterioso mondo degli Etruschi.

Romanzo storico e popoli italici: Focus sul romanzo Lituus – Gli Etruschi e le energie della Madre Terradello scrittore Andrea Amato. La passione, la ricerca e lo studio dell’archeologia e per i luoghi di energia, hanno condotto Andrea, con un gruppo di lungimiranti ricercatori, a fondare, l’innovativa AEtere’s srl, realtà che si occupa di Biocompatibilità e Riarmonizzazione Ambientale, ed Energia negli Spazi, attraverso rilevamenti, progettazione e realizzazione di tecnologia.

Andrea conduce interessanti seminari e conferenze in ArcheoEnergia, Architettura e Geometria Sacra, ed Energia nell’Arte. Il suo romanzo “Lituus – Gli Etruschi e le energie della Madre Terra” è la sua prima opera narrativa frutto dei suoi anni di ricerca in campo archeologico. Edito da Oac Edizioni, il libro, che ha come protagonista un giovane àugure, è un lavoro di minuziosa ricostruzione di quello che doveva essere l’ambiente e lo stile di vita di un nobile etrusco, prima che Roma venisse prepotentemente alla ribalta. Ecco alcune domande che abbiamo posto all’autore:

Need to translate in English?

Romanzo storico come strumento di recupero della memoria storica dell’Italia preromana?

“Si, anche. Perché la storia è di chi la scrive, e i Romani hanno lasciato tracce degli etruschi secondo loro uso e consumo. E’ normale che sia stato così, ma è importante recuperare una memoria più dettagliata e coerente, di civiltà che molti secoli prima avevano già raggiunto conoscenze molte elevate ad ampio spettro. Gli Etruschi forse sono stati la massima espressione in terra italica, ma non dobbiamo dimenticare come altre popolazioni, precedenti e coeve, abbiano contribuito al “fenomeno culturale” etrusco in tutto il suo splendore.”

Frammento di lituus in bronzo di epoca etrusca. Sant’Ilario d’Enza (RE). VI-V secolo a.C.

Romanzo storico come strumento efficace di marketing territoriale e turistico?

“Ritengo che raccontare una storia e “vivere” i luoghi dove essa si sia svolta, lascia spazio ad un nutrimento superiore. Nel caso specifico visitare i siti etruschi è fondamentale per comprendere il loro modo armonioso di rapportarsi con la natura, e siccome la scelta dei luoghi di dove edificare alcuni spazi, soprattutto quelli legati al culto, ai riti, e al loro rapporto con la morte, hanno delle caratteristiche energetiche particolari, viverli è un po’ assorbire per risonanza la loro forza e le loro motivazioni spirituali. Credo così tanto a questo concetto,  tanto che il mio romanzo “Lituus” è corredato di cartine, un po’ alla Tolkien, con indizi geografici per raggiungere da soli i luoghi.”

Andrea Amato – “Lituus – Gli Etruschi e le energie della Madre Terra” – Oac Edizioni.

Perchè leggere “Lituus – Gli Etruschi e le energie della Madre Terra”?

“Perché è uno scritto diverso dai soliti romanzi che raccontano degli etruschi, perché il contenuto di quest’opera insegue le tracce di un personaggio realmente esistito attraverso le vicende della sua evoluzione personale, da adolescente scanzonato ad àugure illuminato e conscio del proprio ruolo. Per questo affronterà le prove iniziatiche, alcune davvero traumatizzanti, che lo faranno diventare un àugure, con la disinvoltura un po’ folle di un adolescente che si considera quasi immortale e la leggerezza consapevole di chi avverte, dentro di sé, la propria natura quasi divina. Lo seguiremo nel suo percorso, entreremo nel centro, pulsante di vibrazioni mistiche, delle cerimonie iniziatiche: il suono officiato dai dodici sacerdoti, il corteo dei Misteri delle acque, lo sprofondare nei labirinti degli dei in cerca della Grande Madre e la successiva resurrezione, la terrificante cerimonia delle folgori sull’isola di Ilva, la fondazione della nuova città di Statnes e, in conclusione la sensazione del rapporto delicato e poetico che gli etruschi avevano con la morte. L’idea è quella che nel corso del racconto, si entri progressivamente più in profondità nell’animo del personaggio e intanto percepire in sottofondo qualcosa che sembra un contrappunto musicale in sordina e che descriva le sensazioni di un narratore molto lontano nel tempo.”

Continuerà a scrivere di popolazioni italiche nei suoi prossimi romanzi?

“Come dicevo, “Lituus” è nato per una mia esigenza, e sento ancora  l’esigenza di raccontare degli etruschi o comunque di un modo di pensare trasversale che accompagnava l’Uomo di quel tempo, ho un progetto in corso…ma scrivere è per me un po’ come un temporale improvviso, imprevedibile nel momento e nella sua intensità.”



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.