Home Napoli Fashion on the Road Il progetto Napoli fashion on the road presentato all’Istituto Isabella D’Este Caracciolo

Il progetto Napoli fashion on the road presentato all’Istituto Isabella D’Este Caracciolo

566

Napoli fashion on the road: il tour universitario prosegue incontrando gli studenti dell’Istituto Isabella D’Este Caracciolo, di Napoli.

Napoli fashion on the road attraverso il suo progetto ha messo in bacheca un nuovo interessante incontro del suo tour scolastico-universitario. Il nucleo del team di Curtis&Moore Italia, azienda fautrice dell’iniziativa, ha incontrato ieri 21 Novembre, numerosissimi studenti e studentesse dell’Istituto Istituto Isabella D’Este Caracciolo, di Napoli.

 

Dott. Cristiano Luchini, Dir.Artistico di NFOTR, e Dott.ssa Giovanna Scala, Preside dell’Istituto Isabella D’Este.

L’incontro è stato introdotto dalla Preside dell’Istituto, Dott.ssa Giovanna Scala. La struttura nel 1611 venne affidata all’ordine dei Gesuiti, che la tramutò in un polo significativo per l’istruzione del popolo. Nel 1769 Ferdinando IV di Borbone fece si che diventasse un Conservatorio femminile, oltre che scuola popolare di arti e mestieri. Nel corso degli anni il Collegio diventò una vera e propria scuola – fabbrica, e tale rimase fino alla metà dell’Ottocento.

Lo speech del Dott. Cristiano Luchini, direttore artistico di Napoli fashion on the road, è stato ortemente attenzionato dai curiosissimi astanti. Il discorso si è sviluppato partendo dall’ideazione del progetto Napoli fashion on the road, alle sue modalità di sviluppo del content editoriale di quello fotografico e video, sino all’inserimento di product placement anche di carattere enogastronomico, all’interno di ogni tappa del progetto. Non sono mancate domande, curiosità e testimonianze da parte dei presenti.

Il concept culturale Napoli fashion on the road, infatti, si alimenta grazie al supporto delle sponsorizzazioni pubblicitarie di carattere privato. Napoli fashion on the road, dal 2016, racconta a tappe la città di Napoli, utilizzando la moda, la fotografia di strada, mescolata ad gastronomia, arte, cultura e numerosissimi ulteriori aspetti che caratterizzano la storia della meravigliosa città di Napoli. Si è discusso anche di “Angeli nei Quartieri Spagnoli” e di “Napoli Svelata“, tappe recentemente presentate sul sito www.napolifashion.it.

Prevista nell’immediato futuro, una forte sinergia tra il progetto Napoli fashion on the road e l’Istituto Isabella D’Este Caracciolo. Gli studenti si sono dimostrati entusiasti rispetto a tale prospettiva. Info su www.napolifashion.itwww.napolifashion.it .

1 COMMENTO

Rispondi