Coppa Italia 2017 Azzuri e bianconeri ancora di fronte questa sera a Fuorigrotta per il ritorno della semifinale

Coppa Italia 2017: Azzurri e bianconeri ancora di fronte ritorno semifinale

Coppa Italia 2017. Azzurri e bianconeri ancora di fronte questa sera a Fuorigrotta per il ritorno della semifinale.

Coppa Italia 2017. Questa sera, allo stadio San Paolo, per la semifinale di ritorno della Tim Cup, si ritroveranno di fronte, a distanza di tre giorni dal match di campionato, Napoli e Juventus. I bianconeri partono con il vantaggio del risultato della partita di andata, allo Stadium, dove ebbero la meglio sugli azzurri di Sarri per 3 a 1. Come ricorderete quella gara fu contraddistinta dalle polemiche arbitrali.

Per il Napoli si tratta di compiere una vera e propria impresa che, ovviamente, si annuncia assai difficile ma non impossibile. Riflettori puntati nuovamente su Gonzalo Higuain, il grande ex che ritorna nel suo vecchio stadio che lo ha adottato per tre anni. Ancora una volta il Pipita sarà subissato di fischi assordanti ad ogni pallone toccato. Certamente, questa sera, non rivedremo, in campo, le stesse formazioni di domenica scorsa.

Per quanto riguarda la squadra di Allegri, a quanto sembra, resterà  fuori Mandzukic che non è al meglio della condizione come ha dimostrato già nella partita di tre giorni or sono. Il tecnico livornese  non rinuncia al consueto 4-2-3-1: a supporto dell’argentino, ex Napoli, ci saranno Cuadrado, Dybala e Sturaro. Tra i pali, come accaduto nelle altre partite di Coppa ci sarà Neto. Mentre tra gli azzurri l’attaccante polacco Arek Milik potrebbe essere favorito su Mertens come punta centrale, con Callejon e Insigne esterni sulle fasce.

Per la difesa Sarri conta di recuperare il portiere Reina,  sulla corsia bassa di sinistra spazio nuovamente all’algerino Ghoulam, con Hysaj su quella  opposta. I due centrali Albiol e Koulibaly dovrebbero essere riconfermati, mentre a centrocampo, Diawara e Zielinsky potrebbero far rifiatare Jorginho ed Allan. Nel reparto avanzato infine, come anticipato, Sarri se vedrà Milik nelle condizioni fisiche giuste, lo manderà nella mischia dal primo minuto, altrimenti ricorrerà, per l’ennesima volta, al tridente leggero con il belga centravanti. Soltanto qualche ora prima dell’inizio di questa seconda semifinale  di Coppa Italia, il tecnico toscano del Napoli scioglierà le riserve sulla formazione.

Alla luce di quanto detto, gli schieramenti delle due squadre che daranno vita al penultimo atto della Coppa Italia 2017, a meno di ripensamenti dell’ultimo  minuto, dovrebbero risultare i seguenti:

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Milik, Insigne. Allenatore: Sarri.
A disposizione: Sepe, Rafael, Strinic, Chiriches, Maggio, Maksimovic, Rog, Allan, Jorginho, Pavoletti, Mertens.
JUVENTUS (4-2-3-1): Neto; Dani Alves, Bonucci, Benatia, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Cuadrado, Dybala, Sturaro; Higuain. Allenatore: Allegri.
A disposizione: Buffon, Audero, Chiellini, Barzagli, Rugani, Lichtsteiner, Asamoah, Rincon, Marchisio, Mandragora, Lemina.

Per concludere la presentazione della sfida bis tra azzurri e bianconeri, c’è da dire che il direttore di gara sarà Luca Banti della sezione arbitrale di Livorno.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Gli Osci: popoli preromani del Sud Italia, tra storia e vicende paranormali