A scene from a Panathenaic amphora depicting long distance runners. The original image which was scanned can be located in: Gardiner, E. Norman (1864-1930), Greek Athletic Sports and Festivals, London: MacMillan, 1910, p. 280, Fig. 51

Augustan Games Naples: Giochi Isolimpici a Napoli

La stazione metropolitana Duomo di Napoli ha rappresentato uno degli scavi archeologici più importanti di tutto il vecchio continente.

Augustan Games Naples: Giochi Isolimpici a Napoli. Ritrovamento durante gli scavi per realizzare la stazione metropolitana Duomo di Napoli.

Augustan Games Naples. La stazione metropolitana Duomo di Napoli ha rappresentato uno degli scavi archeologici più importanti di tutto il vecchio continente, un’opera straordinaria e di enorme attrazione per gli utenti. Il Tempio dei giochi Isolimpici emerso durante i lavori di scavo, sebbene sommerso sotto immensi strati di tufo e cemento, era già noto alla comunità scientifica che aspettava, da tempo immemore, soltanto che venisse alla luce in virtù di scavi archeologici. Lo stupore e l’emozione degli addetti ai lavori, al suo ritrovamento, è stata grandissima.

JOIN our Facebook Group: Meditation Mindfulness Yoga Mantra

La stazione metropolitana Duomo di Napoli con il suo Tempio dei giochi Isolimpici-1
Tempio dei Giochi isolimpici (Napoli, piazza Duomo, scavi della metropolitana).

Gli scavi della stazione metropolitana di Duomo non fanno che attestare l’esistenza di questa struttura  tramandata nel corso dei millenni. Si tratta di un edificio di grande imponenza e prestigio per la città di Napoli, sognato a lungo dagli studiosi e dai letterati di tutti i tempi. Per la cronaca i Giochi Isolimpici – Italikà Romaia Sebastà Isolympia,  in onore come detto di Roma e dell’Imperatore Augusto, nacquero nell’anno 2 d.C. L’ imperatore era accorso in aiuto della città partenopea devastata da un potente terremoto. Gli agoni neapolitani divennero immediatamente riconosciuti come i più importanti d’Occidente, a tal punto che richiamavano atleti e campioni da ogni punto del mar Mediterraneo. Neapolis, ancora greca in tutto e per tutto, era da ritenersi la metropoli dell’ellenismo d’occidente.

Banner

The end of the Chariot Race at the Olympic Games in Ancient Greece from El Mundo Ilustrado 1880.
Napoli ebbe, unica città dell’Occidente, il privilegio di celebrare i giochi italici in onore di Augusto. E quel privilegio non era dovuto tanto a personale predilezione dell’imperatore o a ragioni di opportunità politica, quanto piuttosto alla sua intatta grecità: che nel generale decadimento dell’ellenismo della Magna Grecia e della Sicilia, Neapolis, ancora greca di lingua, di istituzioni, di culti e di riti e di costumi, poteva essere considerata, nella prima età dell’Impero, la metropoli dell’ellenismo d’occidente” .
(Amedeo Maiuri – Archeologo)

Augustan Games Naples. Emulando i giochi ellenistici, i ludi napoletani si disputavano ogni cinque anni e contemplavano varie discipline, come il pugilato, il pentathlon, la corsa con le armi, oltre a prevedere delle gare di cavalli e delle gare di canto e recitazione. Allo scopo di permettere la prosecuzione dei lavori della stazione Duomo gli archeologi sono stati costretti a sollevare il basamento del Tempio dei giochi Isolimpici. Alla fine dei lavori previsti per giugno 2020, questo Tempio sarà riprodotto parzialmente con la ricollocazione delle colonne e degli elementi crollati. Insomma gli utenti potranno ammirare un vero gioiello incastrato nella fermata Duomo della Linea 1 del metrò di Napoli.

The sacred lotus Graphic T-Shirt. Ti piace questa maglia? Clicca sull’immagine.

Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.