Home Politica Faccia a faccia con Luigia Melillo, Assessore del Comune di Aversa

Faccia a faccia con Luigia Melillo, Assessore del Comune di Aversa

306

Faccia a faccia con Luigia Melillo, Assessore del Comune di Aversa. Donna forte, decisa e con le idee chiare.

La Dott.ssa Luigia Melillo, Assessore alla Cultura al Turismo, allo Spettacolo e allo Sport, del Comune di Aversa, si è insediata lo scorso 7 Luglio e ci ha colpito suo entusiasmo e per la sua visione chiara del futuro della città.
“Aversa è una città di grandissimo spessore culturale. Ha un centro storico di straordinario interesse. Sono ancora visibili le cinte murarie di età Normanna. Fu definita la città delle cento chiese, grandissimi tesori d’arte, ed è ricca di bellissimi scorci.” – queste le prime parole dell’Assessore.

L’Assessore Melillo crede nel grandissimo potenziale della città, e nella cultura come attrattore turistico principale: “In epoca Etrusca, nel territorio aversano, si coltivava la vite maritata. Insieme alla Facoltà di Agraria dell’Università Federico II, ci stiamo adoperando per far si che questa diventi  patrimonio dell’Unesco. Si tratta di un’ antichissima pratica che congiunge le viti con gli alberi e da cui si ricava il famoso Asprinio, un vino molto particolare, di gradevolissima vena acidula e che viene conservato nelle grotte scavate nel tufo. Insieme alla Facoltà di Ingegneria abbiamo intenzione di creare un tour di queste cavità. Rimanendo in ambito enogastronomico, mi preme sottolineare che intendiamo promuovere iniziativa valide a supporto del comparto della produzione della mozzarella di bufala; eccellenza del nostro territorio, apprezzata in tutto il mondo.”

Luigia Melillo, Assessore del Comune di Aversa.

La Dott.ssa Melillo ci ha anche accennato della casa-museo dedicata a Domenico Cimarosa: “Un altro progetto che abbiamo in mente, è quello di far diventare casa Cimarosa una casa-museo grazie all’utilizzo di strumenti tecnologici per dare così un’ informazione viva e non obsoleta. Diventerà un grande attrattore turistico, di livello anche europeo, in quanto Domenico Cimarosa è stato un grande musicista che ha fortemente influenzato la musica europea della sua epoca.”

Auguriamo all’Assessore Melillo di portare a compimento tutte le ardue “missioni” presenti nel suo carnet. Ci ha trasmesso grande determinazione, e siamo certi che farà ottime cose per la splendida città di Aversa.

Rispondi