Home BREAKING NEWS Aria natalizia in Campania: fine settimana, tutti gli eventi nella regione

Aria natalizia in Campania: fine settimana, tutti gli eventi nella regione

618
aria natalizia

Aria natalizia in Campania: fine settimana, tutti gli eventi nella regione

Già si respira Aria natalizia in Campania: fine settimana, tutti gli eventi nella nostra regione.

Da qualche giorno,  a Napoli ed in tutta la regione Campania, si respira di già un’aria Natalizia, malgrado manchino ancora al festoso evento, più di trenta giorni. Insomma un piccolo assaggio del Natale, con varie  manifestazioni, in questo fine settimana novembrino che ci proiettano verso la celebrazione dell’anniversario della nascita del bambin Gesù. Nei borghi, nei castelli e nelle piazze delle città e dei paesi della Campania già si accendono le luminarie, aprono i battenti mercatini e la magica aria natalizia comincia  ad invadere gli animi degli enogastronauti, o per meglio dire di coloro che amano la cucina ed il buon vino.

Fini sapori e paesaggi mozzafiato  caratterizzano i numerosi eventi di questo penultimo weekend, del mese. Partiamo alla riscoperta di tali eventi:

Dal 18 novembre in Piazza Mercatiello a Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, è cominciata la manifestazione fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, dall’Associazione Turistica della Pro Loco Sessa Aurunca e dalle Associazioni “Asso Lucilio” e “Dee Jay Group Animatori e Speakers”, denominata “Festa dell’Autunno” 

Inaugurata con una visita guidata, organizzata sempre  dalla Pro Loco, per tutti  gli studenti degli Istituti Comprensivi di Sessa Aurunca e zone limitrofe.  Nel corso della mattinata due noti personaggi della televisione, quali Davide Mengacci e Michela Coppa hanno registrato delle puntate della rubrica televisiva  Ricette all’Italiana in onda su  Rete 4. sono stati inoltre allestiti  alcuni stand  enogastronomici ed espositivi con i prodotti tipici delle aziende casearie ed alimentari del luogo e naturalmente i prodotti delle aziende vinicole del territorio aurunco.

La serata è proseguita, grazie allo spettacolo musicale del gruppo formato da ValeridàElisabeth Stacey e i Terramia, che hanno divertito il pubblico con le loro canzoni. In onore della “Festa della Madonna del Popolo”, i ristoranti della zona hanno preparato per gli intervenuti  il piatto tipico locale: Gnocchi e spuntature di Maiale, dette volgarmente “tracchiulelle” Da domenica, nei bar del centro storico di Sessa Aurunca si gusta, invece come da tradizione della festa,  la tipica cioccolata calda.

Spostandoci, quindi a Salerno, il consueto evento Luci d’Artista da “Mille ed una Notte” tantissime luci illuminano già da qualche settimana la città. Un evento divenuto imperdibile, per i turisti e per gli italiani che ogni anno accorrono sempre più numerosi da ogni dove della penisola.

Nella penisola sorrentina, invece, si rinnova l’appuntamento con il Natale di Sorrento. La manifestazione  che si svolge nella cittadina, oramai da tantissimi anni, per tutto il periodo delle festività natalizie, attrae un grande numero di visitatori, italiani e stranieri, in virtù di un cartellone predisposto dalle Istituzioni comunali che prevedere una serie di eventi di vario tipo, per tutta la durata della kermesse.

Per quanto riguarda l’arte segnaliamo la mostra live dell’artista Marco Abbamondi che sarà ospitata fino a sabato 25 novembre 2017 nelle retrostanze degli appartamenti storici del ‘700 della Reggia di Caserta. Inoltre come d’abitudine, si rinnova l’appuntamento con la magia dell’aria natalizia ed i suoi mercatini in programma al Castello di Limatola, in provincia di Benevento dal 10 novembre al 10 dicembre 2017 con orario continuato, tutti i giorni, dalle 10.00 alle 23.00.

Non poteva mancare , ovviamente,  il Santa Claus Village: il regno di Babbo Natale che quest’anno avrà come teatro dell’evento, la scenografia naturale della pineta di Varcaturo, frazione del comune di Giugliano in Campania, in provincia di Napoli, Si parte partita sabato 18 novembre terminerà il 17 dicembre 2017.  Dopo due anni trascorsi al centro della in città, Babbo Natale ritorna nel calore e nella bellezza naturale del suo villaggio immerso nel bosco. Casette colorate, aree giochi attrezzate, un trenino artico per attraversare l’intero villaggio di 20mila metri quadratila casa di Babbo Natale e le tante botteghe degli elfi sono le attrazioni che tutti bambini potranno visitare.

Rispondi