Home Attualità Scozia: scoperta fossa comune senza nome contenente i corpi di almeno 402...

Scozia: scoperta fossa comune senza nome contenente i corpi di almeno 402 tra bambini e neonati

517
scozia
l’orfanatrofio scozzese di Smyllum Park

Scozia: scoperta fossa comune senza nome contenente i corpi di almeno 402 tra bambini e neonati.

Un indagine comune del programma radiofonico” File on Four” di BBC Radio 4 e del diornale Sunday Post, ha svelato che in Scozia è stata fatta una macabra scoperta:una fossa comune dove sono stati sepolti i corpicini di almeno 402 tra bambini e neonati, morti negli anni tra il 1863 e il 1981 nei pressi di Smyllum Park, un ex orfanotrofio cattolico gestito da suore della Carità di San Vincenzo de’ Paoli.

L’istituto, in passato aveva già ammesso la sepoltura di 158 bambini, ma in queste ultime ore è arrivata la conferma che nel cimitero nei pressi dell’orfanatrofio a Lanarkshire i corpi sepolti dei bambini invece, sono diverse centinaia.

Il primo ministro scozzese Jack Mc Connell, appresa la sconvolgente notizia  ha commentato ai microfoni della BBC: «spezza il cuore vedere così tanti bambini sepolti senza un nome» , «dopo tanti anni di silenzio si sappia la verità». Mc Connell nel 2004 si era era scusato con le vittime degli abusi negli istituti, ha assicurato che verrà fatto il possibile per conoscere tutte le verità sul caso.

Sempre in un ex orfanatrofio cattolico a marzo, in Irlanda era stata scoperta una fossa comune con i resti di 800 bambini.

Rispondi