Allianz Arena: la squadra di Sarri si consola con l successo sul Bayern ed il terzo posto

Allianz Arena: la squadra di Sarri si consola con il successo sul Bayern ed il terzo posto

All’Allianz Arena, ieri, nel match valevole per il terzo e quarto posto del torneo Audi Cup, la squadra di Sarri si consola con il successo sul Bayern ed il terzo gradino del podio.

La squadra di Sarri, ieri, all‘Allianz Arena di Monaco di Baviera, ha sostenuto poco più di un allenamento, battendo i più quotati avversari del Bayern, padroni di casa, in scioltezza e senza alcun patema d’animo. Due a zero il risultato finale  firmato da Koulibaly nel primo tempo e da Giaccherini nel secondo.

C’è da sottolineare, tuttavia che Ancelotti ha schierato molte cosiddette seconde linee e diversi ragazzi della cantera i quali, però hanno fatto la loro bella figura. I più pericolosi sono stati Renato Sanches e l’ex Juve  Coman, i due centrocampisti hanno, surclassato i partenopei sul piano fisico e sulla velocità. Il Napoli ha fatto sua la gara pur non disputando una prova trascendentale, forse anche al di sotto di quella con l’Atletico Madrid, del giorno prima.

Senza dubbio buono lo spezzone di partita disputato dal portiere napoletano Luigi Sepe, protagonista di ottime parate ed alcune ripartenze, come ama Sarri, con i piedi. Il subentrante brasiliano Rafael, è stato più che altro uno spettatore non pagante nonostante l’ingresso tra le fila dei biancorossi di Ribery.
La difesa azzurra questa volta  non ha commesso grosse sbavature, pero bisogna ancora lavorare duro per cercare, quanto meno, di andare incontro ad ingenuità difensive, peculiarità negativa degli azzurri, in molte partite.

All’Allianz Arena, monumentale stadio, in cui la compagine tedesca del Bayern ha fatto sempre il bello ed il cattivo tempo, Maurizio Sarri ed il suo team non hanno affatto subito il blasone dell’avversario, anzi, tutt’altro. Verso la fine del match, il tecnico toscano ha cambiato modulo, passando ad un un 4-4-2, con l’inserimento sia di  Milik che di Pavoletti, per dare, a tutta la rosa un minimo di minutaggio.

Termina così questo prestigioso torneo dell’Audi Cup con un più che meritato terzo posto. La  squadra azzurra  ha dimostrato ancora una volta che il bel gioco sarà assicurato, con un occhio al mercato e l’altro al preliminare per tornare, nuovamente, per la gioia dei tifosi partenopei nell’Europa che conta.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Bellavia, inutile meravigliarci se la Juve è sempre protetta!
Bellavia: “Inutile meravigliarci se la Juve è sempre protetta”!