Fuorigrotta: Centauro ventiquattrenne muore in un incidente stradale

Centauro ventiquattrenne muore in un incidente stradale

Ieri sera, a Napoli, nella zona di Fuorigrotta in un drammatico incidente stradale in via Francesco Ferlone, ha perso la vita un Centauro ventiquattrenne di nome Luca Capuano.

Un drammatico incidente stradale si è verificato ieri sera, intorno alle 20, a Napoli, in via Francesco Ferlone, nella zona di Fuorigrotta. Un centauro ventiquattrenne, di nome Luca Capuano ha perso la vita a bordo della sua una moto, in seguito all’incidente. L’amico diciassettenne che era con lui è rimasto ferito nello schianto. I due giovani sono stati trasportasti da un’autoambulanza, immediatamente, all’Ospedale San Paolo ma il motociclista ventiquattrenne è deceduto qualche ora dopo, nonostante i numerosi tentativi di salvarlo, a causa delle gravissime ferite riportate nel tragico impatto.

Al momento non si conosce la dinamica precisa del drammatico incidente stradale. Gli inquirenti indagano sulla vicenda nel tentativo di stabilire le cause, magari con l’ausilio delle telecamere di sorveglianza poste nella zona, o attraverso qualche testimone che avrebbe assistito all’incidente mortale. Secondo le prime ricostruzioni della polizia urbana accorsa sul luogo dell’incidente, il centauro ventiquattrenne che viaggiava a velocità abbastanza sostenuta, si sarebbe scontrato con un’auto tra via Arlotta e via Ferlone, nei pressi di via Leopardi.

Il giovane ha riportato un forte trauma cranico e numerose lesioni, tali da provocarne la morte. Non risultano preoccupanti, invece le condizioni del minorenne, che è però in stato di shock. Stranamente, malgrado le tracce dell’impatto ben evidenti sulla strada, non sono state ritrovate né la moto,  guidata dal Capuano né l’auto contro la quale il mezzo sarebbe andato a schiantare.

Un vero giallo che l’unità infortunistica stradale, diretta dal capitano Enrico Fiorillo sta cercando di risolvere. Come dicevamo, con l’aiuto delle telecamere di videosorveglianza, si tenta di recuperare immagini che possano far risalire a quanto realmente accaduto nella serata di ieri.

Intanto la drammatica notizia della morte di Luca ha subito invaso i social. Tantissimi i messaggi di cordoglio e incredulità pubblicati nei gruppi Facebook dagli amici e dai conoscenti del ventiquattrenne, ricordato da tutti come un bravo ragazzo, solare e pieno di vita.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Marsiglia: furgone si lancia contro due fermate autobus, un morto e qualche ferito
Marsiglia: furgone si lancia contro due fermate autobus, un morto e diversi feriti