Home Spettacolo Tempi Nuovi: spettacolo di Cristina Comencini al Teatro Diana di Napoli

Tempi Nuovi: spettacolo di Cristina Comencini al Teatro Diana di Napoli

358
Tempi Nuovi spettacolo di Cristina Comencini al Teatro Diana di Napoli-1
Iaia Forte - Fonte Twitter @iaia_forte

“Tempi Nuovi” spettacolo di Cristina Comencini al Teatro Diana di Napoli, al Vomero. Dal 16 al 27 gennaio 2019 calcano il palco del Teatro Diana di Napoli, al Vomero, Roberto De Francesco e Iaia Forte con “Tempi nuovi”, la nuova e divertente commedia sulla famiglia, scritta e diretta da Cristina Comencini.

“Tempi nuovi” racconta le dinamiche di una famiglia ai giorni nostri. È l’era di internet, dove la parola d’ordine è velocità, bisogna essere rapidi e non soffermarsi molto a riflettere, ogni dubbio è risolto da Google. I libri, che per anni ci hanno rassicurato, prendono polvere sugli scaffali. I figli fanno i compiti sul pc e spesso le date storiche importanti non si conoscono o si confondono.

La trama ruota intorno a quattro personaggi: Giuseppe, il papà, è uno storico, che vive nel suo mondo fatto di libri, non riesce a stare al passo con i tempi e si aggrappa con tutte le sue forze a ciò che ha studiato e scritto. Il figlio Antonio è perfettamente a suo agio nella sua epoca fatta di leggerezza, di collegamenti rapidi e senza legami col passato, tranne quando deve scrivere il compito sulla Resistenza e ha bisogno del sapere del padre. La moglie Sabina è una giornalista e pertanto necessariamente aggiornata sul mondo 2.0, per questo motivo si sente moderna. Clementina, figlia maggiore della coppia, vive fuori casa, apparentemente non dà pensieri ai suoi genitori, ma ben presto, riserva a loro una sorpresa inaspettata e sconvolgente, riguardante le proprie scelte di vita e ciò metterà in crisi la moderna Sabina.

Una commedia ricca di colpi di scena inaspettati che ci fa sorridere e divertire, ma nello stesso tempo riflettere e pensare perché vengono messi a confronto due generazioni totalmente diverse tra loro, quella tradizionale e quella moderna, con proprie diversità, limiti ed inevitabili conflitti. Non possiamo non ricordare con grande affetto il bravissimo e compianto attore Ennio Fantastichini che per mesi nella commedia “Tempi nuovi” ha vestito i panni del protagonista Giuseppe.

Rispondi