Home Mangiando mangiando Mario Cipriano, di Karma, brand di birra artigianale nel cuore dell’Alto Casertano

Mario Cipriano, di Karma, brand di birra artigianale nel cuore dell’Alto Casertano

944

Mario Cipriano, di Karma, brand di birra artigianale, con grande passione e dedizione per il suo lavoro. Racconta con emozione degli anni trascorsi nella creazione del birrificio nato dieci anni fa e situato nel cuore dell’Alto Casertano.

La Birra artigianale Karma è nata oltre 10 anni fa in Campania, ci racconta Mario Cipriano, ad Alvignano, in provincia di Caserta, a pochi chilometri della più conosciuta Caiazzo: “Il nostro lavoro è fatto di studio e ricerca costante, nell’uso dei cereali, delle materie prime, dei macchinari. La nostra idea è stata, sin da subito, quella di lavorare sul territorio, al quale attingiamo costantemente per le materie prime. Ci siamo stabiliti da oltre tre anni nei pressi delle mura romane di Alife (CE), ed il nostro grande desiderio è quello di coinvolgere i clienti nella riscoperta del nostro “locus amoenus”, oltre che nei processi di produzione delle birre che produciamo.”

Mario Cipriano, titolare di Karma, brand di birra artigianale nel cuore dell'alto Casertano-1
Mario Cipriano, titolare di Karma, brand di birra artigianale nel cuore dell’alto Casertano, in Campania

“La portata innovativa del nostro lavoro, si è espressa fortemente nella speziatura delle birre. Caffè, agrumi, miele, erbe del Matese, sono solo alcuni degli ingredienti “magici” che hanno sposato il nostro prodotto. Birre che sono figlie della manualità, della ricerca, della sperimentazione e dell’artigianalità”.

“Karma ha affrontato dal primo momento in cui è nata, oltre 10 anni fa, un mercato di nicchia, ancora non pronto a recepire le novità. Basti pensare che tutto è iniziato con tre birre, e nessuna di queste era una chiara semplice” . ” Oggi le birre Karma si distinguono per il colore, il profumo e la freschezza, propri di un prodotto artigianale curato in ogni minimo dettaglio, vivo, genuino e naturale”.

Birra artigianale -Karma
Birra artigianale

 Si è parlato anche di web con il vulcanico Mario Cipriano: “Spagna, Inghilterra, Austria e Francia sono solo alcuni dei paesi in cui esportiamo la nostra birra artigianale, e siamo certi che la Rete ci aiuterà sempre di più nella crescente esportazione del prodotto”. “Soprattutto quest’anno, siamo impegnati nel rafforzamento della nostra riconoscibilità sulla Rete”. “Se ci soffermiamo sul design del nostro marchio oltre a quello delle bottiglie, tutto è pensato con la voglia di stupire l’utenza sempre più attenta, curiosa ed esigente, alla quale, attraverso i motori di ricerca ed i social networks, ci indirizzeremo”.

Auguriamo a Mario Cipriano di portare sempre più avanti la sua attività imprenditoriale, con la stessa grande passione che abbiamo potuto apprezzare durante la nostra intervista.

Rispondi