Home Attualità La scrittura: il suo valore oggi nell’era di internet e dei social...

La scrittura: il suo valore oggi nell’era di internet e dei social network

966
La scrittura

La scrittura: il suo valore oggi nell’era di internet e dei social network. Senza la scrittura le parole non hanno presenza visiva, possono solo essere, recuperate, e ricordate, scrive Walter Ong, antropologo e filosofo americano.

La scrittura, difatti, rappresenta una delle prime forme d’espressione sviluppate dall’uomo al fine di comunicare con i propri simili: servendosi di una tavoletta di argilla e di un bastoncino di legno, l’uomo primitivo imprimeva messaggi autentici ed indelebili. Libri, giornali e lettere hanno pertanto fornito un notevole contributo al progresso insito del genere umano, rendendo la scrittura una vera e propria risorsa e fonte di ricchezza assoluta.

Ciononostante, è possibile osservare come il mondo odierno si stia indirizzando verso una strada completamente differente rispetto a quella delle epoche precedenti: la nostra è una “realtà virtuale”, che dipende dalle nuove tecnologie e dai moderni mezzi di comunicazione. Dunque, nell’era dominata da Internet, e da social come: Instagram, Twitter e Facebook, la scrittura, quindi, mantiene ancora un ruolo rilevante per il pubblico connesso?

Come si può immaginare, grazie all’avanzamento repentino dei social network, nascono ulteriori strumenti volti all’espressione ed alla divulgazione di messaggi. Foto e video sono i primi ad avvalersi di tale titolo; eppure, negli ultimi anni, si assiste alla diffusione di particolari artifici che permettono una rapida e semplice comunicazione. Stiamo parlando di gifs e memes, i quali spopolano sui social: si tratta di immagini interattive (che in un certo senso sono in grado di “simulare un’azione di  movimento”) nel caso della gif, mentre di idee, stili o azioni che si propagano spesso per imitazione, diventando improvvisamente famose, nel caso del meme. Quest’ultimo ha la forma di un’immagine e presenta un contenuto generalmente umoristico o bizzarro.

La scrittura

Tutti questi nuovi strumenti consentono dunque alla platea di users di essere in contatto, addirittura, anche facendo a meno delle parole, propagando velocemente i propri pensieri ed opinioni, soprattutto nell’ambito giovanile.

Tuttavia, seppur relativamente, la scrittura conserva una certa importanza nel mondo di Internet: a tale proposito, è sempre più frequente la creazione di blogs, siti internet su cui pubblicare una serie di contenuti attraverso post, così come i tweets, brevi didascalie di cui spesso si servono anche le celebrità al fine di divulgare informazioni, pensieri personali o semplici scambi di idee.

Comunque, è possibile mettere in evidenza che, in alcuni casi, Internet ha agevolato la scrittura: infatti, esso facilita l’accesso a numerosi contenuti letterari, i quali godono allo stesso tempo di una maggiore visibilità da parte dei lettori. Risulta quindi opportuno citare il fenomeno Kindle e similia, lettore di libri elettronici che permette di connettersi ad Internet per il download dei contenuti (libri digitali, manuali, giornali e riviste), stimolando così il lettore ad una forma alternativa ed estremamente, pratica ed attuale, anche se sicuramente meno affascinante di un vero libro, per promuovere la scrittura.

Rispondi