Home Cronaca locale Avellino: Museo delle Feste dal 21 dicembre al 5 gennaio 2019

Avellino: Museo delle Feste dal 21 dicembre al 5 gennaio 2019

618
Tempo di lettura: 2 minuti
Avellino Museo delle Feste dal 21 dicembre al 5 gennaio 2019-1

Avellino: Museo delle Feste dal 21 dicembre al 5 gennaio 2019. Appuntamento, domani, presso il Museo irpino, ubicato presso l’ex carcere borbonico del capoluogo dell’Irpinia. Si tratta di un’iniziativa ideata e curata da Mediateur per la Provincia di Avellino, e rappresenta l’occasione giusta per vivere il principale polo museale dell’Irpinia, grazie ad inedite riletture degli spazi e delle collezioni e dei  percorsi tematici alla riscoperta della storia antica. 

Da domani venerdì 21 dicembre e fino alla vigilia della prossima Epifania, ad Avellino, presso il Museo irpino di stanza nell’ex carcere borbonico, si terra il Museo delle Feste. Si tratta di una bella iniziativa ideata e curata da Mediateur per la provincia di Avellino ed è l’occasione ideale per vivere in prima persona il polo museale irpino grazie ad inedite riletture degli spazi e delle collezioni, nonché dei percorsi a tema, alla riscoperta della storia antica. Dunque si inizia questo percorso domani sera alle ore 19,30 con “Carcere sotto le stelle”, una visita particolare agli spazi interni ed esterni del Complesso Monumentale dell’ex Carcere Borbonico, al fine di scoprire le storie del suggestivo monumento del diciannovesimo secolo attraverso una nuova luce. L’ingresso al Museo delle Feste è previsto da Piazza De Marsico.

Stando al programma della manifestazione, sabato 29 dicembre alle ore 11.30, sempre nell’ex Carcere Borbonico, si terrà il summit  “Aggiungi un posto a tavola!”, un incontro alla scoperta delle tradizioni storico-gastronomiche con gli amici del Museo Irpino provenienti dall’Ucraina, dalla Russia e dal Senegal: un appuntamento di socialità e di festa per dare il benvenuto al nuovo anno. Inoltre nel corso dell’evento, sono previste quattro visite speciali nei giorni di giovedì e venerdì, dal 27 dicembre al 4 gennaio, dove, in chiave narrativa si rileggeranno gli spazi e le collezioni delle due sedi del museo. Le visite sono del tutto  gratuite e partiranno alle ore 16.00 e si concluderanno con vari tipi di tè serviti ai partecipanti come da copione del “Tour con té”.

Nell’ultimo giorno del Museo delle Feste, sabato 5 gennaio, alle ore 10.30, è in programma  uno speciale “Family Game” che si svolgerà nella Sezione Risorgimentale del museo, un gioco a squadre per tutta la famiglia tra giochi a quiz, prove di abilità e caccia ai reperti storici. Durante l’intero periodo delle feste, infine, Mediateur ospiterà presso le due sedi del Museo Irpino il progetto “Museo Solidale”, una raccolta volontaria di derrate alimentari e di prima necessità per l’infanzia, che saranno destinati alla Caritas Diocesana di Avellino per la gestione della Casa della Fraternità Monsignor Antonio Forte Mensa Dormitorio.

Rispondi