Home Cronaca locale Domenica di carta 2018, la giornata dedicata alla bellezza letteraria promossa dal...

Domenica di carta 2018, la giornata dedicata alla bellezza letteraria promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali

133
Tempo di lettura: 2 minuti
Domenica di carta 2018, la giornata dedicata alla bellezza letteraria promossa dal Ministero per i beni e le attivita culturali

Domenica di carta 2018, la giornata dedicata alla bellezza letteraria promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali. Ritorna, dunque, domenica 14 ottobre, l’apertura in via straordinaria, di Biblioteche ed Archivi statali, al fine di valorizzare, sia i musei e le aree archeologiche, che i cosiddetti monumenti di carta, ovvero i libri, autentico  patrimonio importante e ricco, custodito in stupendi luoghi della cultura.

Anche quest’anno, domenica 14 ottobre, ci sarà il  ritorno dell’evento tanto atteso dagli appassionati della lettura e della cultura che vede l’apertura a titolo straordinario di Biblioteche ed Archivi Statali, promossa dal Ministero per i beni e le attività culturali allo scopo di dare risalto ai musei, alle aree archeologiche ed infine ai cosiddetti monumenti di carta, i libri, i quali rappresentano, senza dubbio, un vero patrimonio assai importante e ricco che troviamo in delle magnifiche strutture dedicate al sapere. Domenica di Carta 2018” sarà, pertanto, una giornata, regolata da orari e modalità diverse, in tutta la nostra regione, interamente basata sulle bellezze letterarie. Ecco qui di seguito il programma stabilito nelle cinque province campane:

A Napoli: Piccoli e necessari. Storie di libri di piccolo formato presso la Biblioteca Universitaria di Napoli. Mostra: dal 14 ottobre al 30 novembre 2018 con orario dalle  10.30 avremo “Piccoli e necessari. Storie di libri di piccolo formato” con l’esposizione di oltre 150 libri piccoli, nani e minuscoli: manuali e vocabolari, raccolte di proverbi e classici della letteratura. Inoltre, presso la Biblioteca nazionale “Vittorio Emanuele III, dalle ore 11 alle  o 17, si svolgeranno Percorsi guidati che consentiranno ai visitatori di ammirare le aree museali della Biblioteca: le stupende sale affrescate al II piano di Palazzo Reale, quindi la Biblioteca Palatina , con mobili di grande valore storico.

Nella città di Salerno, invece, Domenica di carta 2018 vedrà l’esposizione di preziosi documenti presso l’Archivio e mostra personale di A. Baglivo; l’inaugurazione si terrà alle ore 18,00. Dal 15 ottobre la mostra sarà accessibile negli orari di apertura dell’Archivio.
L’Archivio di Stato di Salerno, per il secondo anno di fila, ospita una mostra di libri dello scrittore  Antonio Baglivo, assolutamente unici, di un artista eclettico.

Ad Avellino presso l’ Archivio di Stato, domenica 14 ottobre ci sarà:
Incontro/Presentazione, urario: 9.00– 13.00/16.00–20.00. Per l’occasione avremo la
presentazione del catalogo “Il fondo Imbimbo della Biblioteca Statale di Montevergine”
Mercogliano. Per celebrare l’evento Domenica di carta 2018 la Biblioteca di Montevergine presenterà  una raccolta di quasi 800 spartiti musicali.

A Benevento presso l’ Archivio di Stato si terrà una visita guidata con orario 9-13 per visitare la struttura ed i suoi contenuti.
Infine in terra di lavoro, a Caserta,  si svolgerà presso l’Archivio statale  La Charta ritrovata. Il restauro della pergamena di Aversa con visite dalle 9 alle 13.
L’Archivio di Stato di Caserta, in collaborazione con la Società di Storia Patria di Terra di Lavoro ha organizzato, domenica prossima, per la giornata della cultura, un evento da gran richiamo per i cultori del libro, per cui si tratta di un appuntamento imperdibile.

Rispondi