Home Calcio Una rete di Insigne al 90esimo regala il successo al Napoli nella...

Una rete di Insigne al 90esimo regala il successo al Napoli nella sfida Champions contro il Liverpool

692
Tempo di lettura: 2 minuti
Una Una rete di Insigne al 90esimo regala il successo al Napoli nella sfida Champions contro il Liverpool di Insigne al 90esimo regala il successo al Napoli nella sfida Champions contro il Liverpool

Una rete di Insigne al 90esimo regala il successo al Napoli nella sfida Champions contro il Liverpool. L’acuto del talento di Frattamaggiore sul finale del match manda il San Paolo in visibilio. Successo meritatissimo dei partenopei, a cui il risultato va fin tropo stretto per le occasioni mancate per un soffio. Grazie a questa vittoria la squadra di Carlo Ancelotti guida la graduatoria del proprio girone, con quattro punti, uno in più dello stesso Liverpool e del Psg di Cavani.

Novantesimo minuto di gioco di Napoli – Liverpool, seconda giornata della fase a gironi della Champions League: cross di Callejon e rete di Insigne che, finalmente,sblocca il risultato in favore degli azzurri. San Paolo in delirio ad inneggiare al suo profeta in patria. Inglesi al tappeto e vittoria più che meritata dei padroni di casa che hanno fornito una prestazione da incorniciare. La formazione di Carlo Ancelotti, con questo risultato, a sorpresa, balza al comando della classifica del raggruppamento C  con quattro punti nel carniere, sopravanzando il Liverpool ed il Paris Saint Germain, fermi a tre. La rete di insigne è giunta con un’azione da manuale, degna dell’antologia del calcio. Insigne, il miglior realizzatore del Napoli ha steso la compagine di Klop che a fine partita si è pure complimentato con il tecnico azzurro.
Ora si  può sperare davvero nella qualificazione agli ottavi di Champions. Una prova a dir poco splendida quella degli azzurri, tatticamente ben preparati dal proprio allenatore  che ha peraltro indovinato anche le sostituzioni.  Di contro un Liverpool poco brillante dal punto di vista fisico e in balia dei centrocampisti partenopei. Del tutto logico il finale visto che per il Napoli il pareggio sarebbe stato davvero bugiardo. In verità il tecnico di Reggiolo ha sorpreso ancora, schierando il serbo Maksimovic come  terzino destro e Fabian Ruiz ala sinistra. Interpretazioni personali dei ruoli entrambe atte a dare più spazio alle offensive di Callejon e Mario Rui. Il  Liverpool dal canto suo, in campo, con il solito atteggiamento spregiudicato: tre punte davanti, ma disposte al sacrificio, e centrocampo dinamico in cui  Henderson, subentrato dopo pochi minuti  a Keita, ha dovuto contrastare Allan, al solito molto vivace e combattivo, sicuramente il migliore in campo. Il Liverpool al cospetto del Napoli si è spaventato in particolare dopo la traversa colpita da Mertens, cosicché  la paura fa  90 e proprio al ’90esimo  Insigne ha infiammato il pubblico con il gol decisivo. .

 

Rispondi