Home Cronaca locale La Sartoria Leonardi di Napoli, un’antica tradizione tramandata di generazione in...

La Sartoria Leonardi di Napoli, un’antica tradizione tramandata di generazione in generazione

2469
La Sartoria Leonardi

La Sartoria Leonardi di Napoli, un’antica tradizione tramandata di generazione in generazione. La vecchia bottega infatti, è passata di padre in figlio.

La sartoria napoletana si è perfezionata nel corso dei secoli con la nascita di tantissimi laboratori sartoriali, che da piccole botteghe artigianali, sono diventate oggi, veri e propri atelier famosi e prestigiosi.

Ci troviamo in redazione, in compagnia di Antonio Leonardi che dal 2014 gestisce l’attività di famiglia: l’Antica Sartoria Leonardi. A Napoli esistono valentissimi sarti, veri artisti della moda che con mani esperte e capaci creano piccole opere d’arte. La figura del sarto è una professione che ha segnato la storia del costume e della moda che rischia di estinguersi e come un raro e prezioso animale, deve essere tutelato.

Per Antonio la maggior difficoltà nell’andare avanti non è tanto trovare la clientela, bensì la manovalanza. “Quando lavori bene è difficile morire di fame. Il nostro problema invece è quello di trovare qualcuno che abbia voglia di imparare.” Un tempo i giovani si formavano in bottega ed imparavano un mestiere, così è successo per Antonio che in questo mondo di forbici, aghi e tessuti ci è nato, apprendendo tutti i trucchi di questa nobile arte dal padre che, a sua volta, l’ha conosciuta da suo padre fondatore dell’Azienda. Oggi, invece è difficile trovare un ragazzo veramente motivato che voglia imparare e fare suoi i segreti di questo creativo ed elegante mestiere per poi mettersi, un giorno, in proprio.

La Sartoria Leonardi di Arzano
Antonio Leonardi.

“Il mio interesse, afferma Antonio Leonardi, quasi un pallino, è quello di far inserire dei ragazzi, di istruirli. Purtroppo, però,  quando mi confronto con loro capisco che non è molto semplice”.

“Infatti l’apprendistato implica un duro e serio impegno con scarsi guadagni. E’ un percorso lungo, un lavoro certosino, costante e quotidiano. Ci vuole una forte dedizione, passione, e grande volontà per perseguire l’obiettivo e questo non è per tutti.”
Per la Sartoria Leonardi il cliente è al primo posto, “Bisogna mettersi a sua completa disposizione, consigliandolo e cercando di soddisfare ogni sua richiesta”. Oltre alla clientela napoletana, Antonio Leonardi ha attivato diversi contatti anche all’estero, il suo obiettivo è quello di ingrandirsi e portare avanti la tradizione familiare, oltre il gusto e la creatività partenopea.

Auguriamo ad Antonio Leonardi di portare avanti nel migliore dei modi la sua preziosa attività sartoriale, con la stessa passione e dedizione che lo hanno contraddistinto in questi ultimi anni di gestione dell’azienda.

Rispondi