Home Eventi Sagra della castagna e del fungo porcino a Roccamonfina in tutti i...

Sagra della castagna e del fungo porcino a Roccamonfina in tutti i weekend di ottobre

582
Tempo di lettura: 2 minuti
Sagra della castagna e del fungo porcino a Roccamonfina in tutti i weekend di ottobre

Sagra della castagna e del fungo porcino a Roccamonfina in tutti i weekend di ottobre. La manifestazione giunta alla sua 42esima edizione come ogni anno propone stand eno-gastronomici in cui sarà possibile gustare le diverse specialità come la marmellata di castagna, le castagne sciroppate, nonché le immancabili  e famose caldarroste. Inoltre ci saranno spettacoli, musica, laboratori del gusto, e animazioni per i più piccoli.

Sta per ritornare, come da consuetudine, in quel di Roccamonfina, in provincia di Caserta, la Sagra della castagna e del fungo porcino, manifestazione attesissima, giunta, quest’anno, alla sua 42esima edizione. Quest’ultima si svolgerà nel corso di tutti i fine settimana del prossimo mese di ottobre, vale a dire nei giorni: 6 e 7,  13 e 14 , 20 e 21 ed infine 27 e 28 Ottobre 2018.  L’apertura della Sagra Mostra mercato, il sabato sarà dalle ore 10 alle ore 24, mentre la domenica si anticiperà, partendo dalle  ore 9,30, e sempre fino alle ore 24. Ovviamente a fare la parte del leone, saranno le castagne ed i funghi porcini preparati in tante varianti molto appetitose e saporite. Per l’occasione saranno allestiti numerosi stand eno-gastronomici in cui si potranno degustare le diverse specialità come la marmellata di castagna, le castagne sciroppate e le intramontabili e famose caldarroste. Inoltre ci saranno degli spettacoli musicali, laboratori del gusto, e tanta animazione per bambini.

Sagra della castagna e del fungo porcino a Roccamonfina in tutti i weekend di ottobre -2

La Sagra della castagna e del fungo porcino si terrà nella piazza Nicola Amore della cittadina di Roccamonfina, a cominciare dal prossimo weekend. Oltre alle speciali degustazioni e gli spettacoli si terrà anche  il Guinness World Record del Wrollaro più grande al mondo, detenuto attualmente dal Portogallo. Insomma tutto il mese di ottobre sarà dedicato esclusivamente alla castagna ed al fungo porcino, due specialità di cui gli abitanti della cittadina del casertano vanno matti. Sarà un autunno davvero davvero molto ricco quello di Roccamonfina che offre  i sapori ed i colori tradizionali  del periodo e del luogo.

Rispondi