Home Cronaca locale Sta per nascere il Maximall Pompeii, il più grande Centro Commerciale del...

Sta per nascere il Maximall Pompeii, il più grande Centro Commerciale del meridione

7737
Tempo di lettura: 2 minuti
Sta per nascere il Maximall Pompeii

Sta per nascere il Maximall Pompeii, il più grande Centro Commerciale del meridione. Si tratta di una struttura enorme con ben 195.000 mq di superficie esterna e 38.250 mq al coperto, inoltre ci sarà  un parcheggio capace di contenere oltre 4.000 autovetture, un cinema con 8 sale e, naturalmente, oltre 200 tra negozi e ristoranti. La zona dove sorgerà il maxi centro commerciale è quella degli Scavi Archeologici di Pompei, al confine con la cittadina di Torre Annunziata.

Maximall Pompeii, ovvero un maxi Centro Commerciale dell’hinterland napoletano che sorgerà, a breve, nell’area degli scavi archeologici di Pompei, al confine con la cittadina di Torre Annunziata. Si tratta della più grande struttura dell’intero meridione: ben 195.000 metri quadrati di superficie esterna e 38.250 al coperto. Inoltre ci sarà un grande parcheggio capace di assicurare 4000 posti auto, quindi un cinema multisala ed infine oltre 200 tra negozi e strutture di ristorazione per il pubblico. Un maxi investimento da 150 milioni di euro in un territorio in cui il commercio costituisce  uno dei problemi che le Istituzioni  stanno affrontando per dare un certo decoro e rilancio alla nota città vesuviana.
Per la cronaca i lavori per l’avveniristico Centro Commerciale denominato  Maximall Pompeii, che sarà collocato solo a 500 metri dalle mura  urbane, sono già cominciati da tempo. Il centro commerciale multifunzionale sarà realizzato da IrgenRE Group, di certo, una tra le aziende italiane più in vista nel mercato dello Sviluppo e della Gestione Immobiliare per il comparto commerciale. Dunque nelle vicinanze degli scavi di Pompei sta per nascere, nell’area che ospitava lo stabilimento della Tecnotubi, nel territorio di Torre Annunziata, un autentico  paradiso per tutti gli amanti dello shopping.  Il Maximall Pompeii potrà sfruttare  l’enorme affluenza di visitatori che, tra gli scavi ed il Santuario, ogni anno calcano il territorio di Pompei. La struttura  commerciale, avrà un’entrata assai vicina all’ingresso degli scavi di Porta Marina Superiore e darà la possibilità ai turisti, di ritorno dalla visita archeologica, di svagarsi e di darsi ad uno sfrenato shopping.
Il Maximall  Pompeii, di conseguenza, sarà  anche un’ottima opportunità di lavoro per i giovani  della zona e non solo. Infatti dovrebbero essere assunte alcune migliaia di persone, visti i diversi settori del nuovo Centro Commerciale.

Rispondi