Home Cultura Laurea in Scienze Gastronomiche: nasce a Portici, alla Federico, II nel dipartimento...

Laurea in Scienze Gastronomiche: nasce a Portici, alla Federico, II nel dipartimento di Agraria, il nuovo corso

11308
Tempo di lettura: 2 minuti
Laurea in Scienze Gastronomiche portici

Laurea in Scienze Gastronomiche: nasce a Portici, alla Federico, II nel dipartimento di Agraria, il nuovo corso triennale dell’amatissima disciplina culinaria. Tra i docenti universitari che condurranno il corso ci saranno Gennaro Esposito, Alfonso Iaccarino, Nino Di Costanzo.

Pronto a decollare il nuovo corso di laurea in Scienze Gastronomiche mediterranee, presso l’Università Federico II, dipartimento di Agraria, alla Reggia di Portici. Un numero chiuso di cinquanta allievi potranno  seguire, dal prossimo anno accademico, il corso di laurea triennale nelle aule dell’università di Portici, comune a sud di Napoli. Tra i docenti ci saranno: Gennaro Esposito, Alfonso Iaccarino, Nino Di Costanzo.
Per l’occasione il  direttore del dipartimento di Agraria della Federico II Matteo Lorito ha dichiarato:
 “Abbiamo da poco ottenuto il placet  definitivo da parte dell’Anvur; Il nuovo corso di laurea in Scienze Gastronomiche mediterranee sta per partire, sin dal prossimo anno accademico. Un corso a numero chiuso, riservato a 50 studenti che dovranno superare, a settembre, un esame preliminare  di accesso. Ci rivolgiamo soprattutto agli allievi degli istituti alberghieri, ma anche a quello dei  licei. Il settore, attualmente viene visto con sempre maggiore interesse da ragazzi con le più svariate formazioni culturali. D’altronde se come sembra, il nostro sarà un corso ad alto livello di professionalizzazione, non vogliamo  forgiare soltanto dei bravi chef, ma esperti di gastronomia in tutti i sensi.”
Da qualche tempo a questa parte la Federico II ha chiesto consultazioni con  privati ed organizzazioni appartenenti al settore gastronomico, quali  caseifici, pizzerie, aziende vinicole, chef, sommelier per essere edotta su come affrontare la nuova avventura in questo settore. Stabilto che il partner privato sarà  “Eccellenze Campane” che metterà a disposizione una struttura per laboratori didattici, quattro sale ristorazione con diverse cucine attrezzate, un birrificio, un laboratorio di pasticceria, una panetteria e una pizzeria, un’area pub, un caseificio, un centro di micro-vinificazione.
Il corso di Laurea in Scienze Gastronomiche darà particolare attenzione alla comunicazione che rappresenta ai giorni nostri, un mezzo fondamentale.  Gli allievi che supereranno il test d’entrata  dovranno comunicare usando i principali social network,  per attrarre sponsor per garantire le materie prime e gli utensili che servono per i laboratori di cucina.

Rispondi