Home Calcio Tour de force per il Napoli: gli azzurri da sabato impegnati su...

Tour de force per il Napoli: gli azzurri da sabato impegnati su due fronti

336
Tempo di lettura: 2 minuti
Tour de force per il Napoli gli azzurri dalla prossima settimana impegnati su due fronti

Tour de force per il Napoli: gli azzurri, da sabato, saranno impegnati su due fronti. Cinque gare in questi restanti quindici giorni di settembre, tra campionato e Champions League per la formazione di Ancelotti, chiamata alla pronta reazione dopo l’infausta partita del Ferraris contro Quagliarella e compagni. Il tecnico di Reggiolo dovrà gestire nel migliore dei modi la rosa a disposizione per ben figurare in campo europeo e continuare il cammino in campionato cercando di emulare la passata stagione.

Tour de force per il Napoli: da sabato e fino al mese prossimo  gli azzurri saranno impegnati su due fronti. Chiusa la parentesi continentale della Nations League,  con le brutte figure della nazionale italiana di Mancini, si ritorna al campionato, con le gare della quarta giornata. Ma dalla prossima settimana per Hamsik e soci  inizierà anche l’avventura in Champions League. Gli azzurri, dunque, dovranno cimentarsi in due competizioni ogni  tre giorni. Ben cinque gare in soli quindici giorni tra serie A e competizione continentale per la formazione di Carlo Ancelotti, chiamata al pronto riscatto dopo l’infausta partita del Ferraris di Genova, contro Quagliarella e compagni. Il tecnico di Reggiolo dovrà gestire nel migliore di modi la rosa a sua disposizione per ben figurare in campo europeo e continuare il camino in serie A cercando di emulare i risultati dell’ultimo campionato.
Il tour de force per il Napoli partirà, dopodomani, sabato, con l’anticipo delle 18, allo stadio San Paolo, contro la Fiorentina di Pioli, tecnico che in passato ha riservato, spesso brutte sorprese alla compagine partenopea. Dopodiché, soltanto 72 ore dopo, ci sarà il debutto europeo nella fase a gironi, in quel di Belgrado contro la Stella Rossa. Ma vediamo nel dettaglio il calendario completo di questo tour de force per il Napoli:
15 settembre Napoli-Fiorentina
18 settembre Prima giornata Champions: Stella Rossa – Napoli
23 settembre Torino-Napoli
26 settembre Napoli-Parma
29 settembre Juventus-Napoli
Alla luce dei tanti impegni ravvicinati l’infortunio di Chiriches è stata una brutta mazzata per l’allenatore azzurro che poteva contare su un’ottima alternativa difensiva per far rifiatare Albiol o Koulibaly. Oggi come oggi il Napoli dovrà sdoppiarsi, anzi triplicarsi. In vista del primo tour de force stagionale , le scelte di Ancelotti dovranno essere perfezionate e riviste tenendo conto anche degli  infortuni, delle esigenze dei calciatori, del fuso orario, dei viaggi e dello stato di forma dei singoli.

 

Rispondi