Home Tecnologia La Facoltà di Ingegneria Aerospaziale napoletana 24esima in classifica in ambito mondiale

La Facoltà di Ingegneria Aerospaziale napoletana 24esima in classifica in ambito mondiale

613
Tempo di lettura: 2 minuti
facoltà di ingegneria aerospaziale

La Facoltà di Ingegneria Aerospaziale di Napoli è risultata 24esima nella classifica delle migliori Università del mondo. Nuovo successo per l’Università degli Studi Federico II; il celebre ateneo partenopeo si colloca in ottima posizione nella speciale graduatoria stilata dall’Academic Ranking of World Universities o ARWU, superando i più quotati Politecnici di Milano e Torino.

La Facoltà di Ingegneria Aerospaziale di Napoli si pone in alto alla classifica delle migliori Università del mondo. Si tratta di un nuovo e brillante riconoscimento per l’Università degli studi Federico II; il celebre Ateneo partenopeo si colloca, dunque,  tra i migliori in questa speciale graduatoria stilata dall’Accademic Ranking of World Universites o Arwu, superando i Politecnici di Milano . Per la cronaca l’Arwu rappresenta una delle tre classifiche più conosciute al mondo ed è redatta dall’Università Jiao Tong di Shanghai allo scopo di valutare i principali Istituti di educazione terziaria nei continenti di Asia, America, Europa e Oceania.
Per la città di Napoli questa particolare gratificazione, del resto meritatissima, è un altro motivo di vanto che lenisce in qualche modo le tante problematiche di questa metropoli sempre bistrattata e vituperata. Ad esaltare e diffondere la notizia, la pagina facebook Scienza e Sud, nella quale troviamo scritto quanto segue:
“Mentre in Italia le classifiche penalizzano spesso le nostre università, che non neghiamo abbiano tanto su cui migliorare, le più prestigiose classifiche internazionali sono molto più lusinghiere, visto il riconoscimento conseguito dall ‘Università federiciana di Napoli. “
Anche il quotidiano Corriere della sera dà risalto a questo splendido risultato dell’ateneo napoletano, evidenziando che l’Università di Napoli ha ottenuto un lusinghiero 24esimo posto nel mondo in ingegneria aerospaziale, battendo i  politecnici di Torino  e Milano, classificatisi rispettivamente al 33esimo e 40esimo posto. Questo importantissimo riconoscimento ricevuto dalla Federico II giunge dopo  quello ottenuto, circa 2 anni fa, attraverso il parametro H-Index, secondo il quale la facoltà di Ingegneria dell’ateneo napoletano risulta prima in Italia.

Rispondi