Home Calcio Il presidente del Napoli acquista il Bari; Aurelio De Laurentiis supera la...

Il presidente del Napoli acquista il Bari; Aurelio De Laurentiis supera la concorrenza di Lotito e Preziosi

259
Tempo di lettura: 2 minuti

Il presidente del Napoli acquista il Bari; Aurelio De Laurentiis supera la concorrenza di Lotito e Preziosi. E’ stato lo stesso sindaco del capoluogo pugliese, Decaro ad annunciare l’avvento del patron azzurro al timone della nascente SSCB. Il Bari, dopo il fallimento, ripartirà dalla quarta serie. Per l’imprenditore cinematografico romano un’altra avventura nella quale cercherà di riportate il club biancorosso nel calcio che conta.

E’ ufficiale: il presidente del Napoli acquista il Bari. Aurelio De Laurentiis sta per ricalcare le sue orme, prendendo la società pugliese dal fallimento, proprio come accade con il club partenopeo nel 2004. Il patron azzurro ha superato la concorrenza agguerrita di altri presidenti, interessati all’affare quali Lotito e Preziosi. E’ stato lo stesso primo cittadino del capoluogo pugliese ad annunciare l’investitura dell’imprenditore cinematografico romano a neo presidente della nascente SSCB, ossia società sportiva città di Bari che ripartirà dalla quarta serie. Per De Laurentiis all’orizzonte una nuova avventura molto impegnativa nella quale cercherà di riportare il club dei galletti nel calcio che conta, puntando sulla sua esperienza molto positiva nel capoluogo campano.
Il presidente del Napoli acquista il Bari. Il sindaco di Bari ha così commentato la scelta ricaduta su Aurelio De Laurentiis:
Ho preso la decisione di scegliere tra il lotto dei papabili alla presidenza del Bari, il patron del Napoli  perché ha mostrato passione e competenza. Del resto i risultati ottenuti all’ombra del Vesuvio sono un ottimo biglietto da visita.Riportare la società partenopea dalla C alla Champions è stata una vera impresa.E’ vero con De Laurentiis ci ho litigato dal primo giorno, ma se si litiga con un personaggio come lui  significa che è un po’ matto, tuttavia sincero e spontaneo.Ci tengo a  ringraziare tutti coloro che hanno partecipato. Ringrazio  anche Canonico per il suo tentativo di disputare la serie C col titolo sportivo del Bisceglie. Scelta che mi aveva comunicato in anticipo. Ringrazio gli otto imprenditori locali. Adesso, finalmente  posso tornare a fare il tifoso, con estrema fiducia per il futuro della nostra amata squadra di calcio. Ripartiremo dalla D, dai campi di provincia di terra e di pietre. Mi farò pure qualche trasferta perché non dobbiamo andare molto lontano.”
La trattativa che ha portato il plenipotenziario azzurro alla guida del Bari si è conclusa ieri sera alle 21. A condurre le operazioni per conto dell’imprenditore cinematografico è stato l’avvocato Mattia Grassani, peraltro legale ufficiale della SSCN.

Rispondi