Home Calcio Carlo Ancelotti infiamma i tifosi azzurri, in piazza a Dimaro, nel corso...

Carlo Ancelotti infiamma i tifosi azzurri, in piazza a Dimaro, nel corso della presentazione della squadra

521
Tempo di lettura: 2 minuti

Carlo Ancelotti infiamma i tifosi azzurri, in piazza a Dimaro, nel corso della presentazione della squadra. Grande entusiasmo tra i presenti che hanno acclamato il nuovo Napoli edizione 2018/19 al suono della famosa canzone di Nino D’Angelo ” Il ragazzo della Curva B”. Tripudio per il talento di Frattamaggiore autentico trascinatore della folla. 

Carlo Ancelotti infiamma i tifosi azzurri. In quel di Dimaro, grande entusiasmo per la presentazione ufficiale della squadra del Napoli edizione 2018/19, tuttavia ancora in costruzione. Tantissima gente ha acclamato i giocatori al suono della nota canzone di Nino D’Angelo “Il ragazzo della Curva B”. Tripudio assoluto in piazza per il talento di Frattamaggiore Lorenzo Insigne autentico trascinatore della folla. Insomma una grande festa in cui il neo tecnico Carlo Ancelotti ha fatto da protagonista. La presentazione dei calciatori  comincia  in ordine di ruolo: si inizia con i portieri poi è la volta dei difensori, quindi dei centrocampisti ed infine degli attaccanti.
Carlo Ancelotti infiamma i tifosi. Il tecnico di Reggiolo viene invitato a prendere la parola dopo aver cantato “Sarò con te…” le sue parole entusiasmano la tifoseria  che applaude a scena aperta l’allenatore erede di Maurizio Sarri. Tanti applausi e manifestazioni d’affetto anche per il senegalese Kalidou Koulibaly, l’eroe dello Stadium, poi per Insigne, Josè Callejon e Roberto Inglese: Molto  calorosa l’accoglienza per Arkadiusz Milik al momento il bomber della squadra.  Si chiude con lui, il capitano di mille battaglie, ben dodici stagioni con questa stessa maglia: 512 presenze e 120 gol, con il numero 17.  MAREK HAMSIK quasi emozionato saluta i tifosi sorridendo. . Dopo la passerella dei giocatori è il turno  del vice-presidente Edo De Laurentiis ed infine la presentazione dello staff tecnico. Ancelotti ed i suoi collaboratori ringraziano per la calorosa ’accoglienza ricevuta.
Carlo Ancelotti infiamma i tifosi. L’ex tecnico del Bayern Monaco prende il microfono ed afferma quanto segue:
“E’ naturale che sento il pubblico. Mi avevano suggerito di non parlare, ma vista questa accoglienza lo faccio volentieri. Ringrazio i tifosi e la loro passione. Devo dire  che ho scelto Napoli per il buon progetto innovativo di questa società. La  squadra che ho nelle mani è competitiva, abbiamo le qualità per competere, abbiamo qualità, sogno e passione. Ce la possiamo fare”.
Con queste parole la folla impazzisce di gioia urlando a gran voce il nome dell’allenatore. Subito dopo la chiusura della presentazione  parte il coro de “‘O surdato ‘nnammurato“, con Insigne, Hamsik e Verdi invitati a cantare, poi Lorenzo Insigne, vero animatore della serata, chiama Ancelotti che si esibisce in “I migliori Anni” di Renato Zero. Alla fine la folla intona lo slogan che spesso  ha accompagnato il Napoli: “Sarò con te e tu non devi mollare, abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna campione”.

Rispondi