Home Calcio Serie A 2018/19: stasera ci sarà la compilazione del calendario del nuovo...

Serie A 2018/19: stasera ci sarà la compilazione del calendario del nuovo campionato di calcio

909
Tempo di lettura: 2 minuti

Serie A 2018/19: stasera ci sarà la compilazione del calendario del nuovo campionato di calcio. Come noto si partirà il 18 agosto e si terminerà il 26 maggio 2019; l’evento si svolgerà a Milano nella sede degli studi Sky di Santa Giulia e sarà  condotto da Leo di Bello e Giorgia Cenni; ci sarà la diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport ICC.

Primo atto serie A 2018/19: stasera ci sarà la compilazione del calendario del nuovo campionato di calcio. Come tutti sapranno, si partirà il 18 agosto, mentre  l’ultima giornata sarà disputata il 26 maggio del 2019. Il sorteggio delle partite si svolgerà a Milano, nella sede degli Studi Sky di Santa Giulia. L’evento che inizierà alle ore 19 sarà condotto dal duo composto da Leo di Bello e Giorgia Cenni; diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport ICC. Per la compilazione del calendario, bisognerà seguire, come ogni anno, alcuni criteri di base, a cominciare dal fatto che Napoli, Cagliari e Frosinone giocheranno  la prima partita fuori casa perché sono in corso dei lavori di ristrutturazione nei rispettivi stadi.
Serie A 2018/19: stasera ci sarà la compilazione del calendario. Come anticipato il prossimo campionato prenderà il via sabato 18 agosto alle 18.00 con il primo anticipo, e si concluderà domenica 26 maggio 2019 con dieci partite in contemporanea alle 20.30;  le gare  delle giornate di campionato che si disputano nel fine settimana seguiranno questo programma: il sabato tre gare , una  alle 15.00, un’altra alle  18.00, ed infine  l’ultima alle 20.30, mentre la domenica si partirà, come di consueto, alle 12.30, quindi tre partite alle 15.00, una alle 18.00, ed un’altra  alle 20.30, infine il  lunedì ultimo posticipo alle 20.30; inoltre nelle giornate che precedono le partite della nazionale e nelle giornate precedenti ai turni infrasettimanali,  il posticipo del lunedì  diventerà un anticipo, e sarà spostato al venerdì alle ore 20.30.
Serie A 2018/19. Sono in calendario soltanto tre turni infrasettimanali: 26 settembre, 26 dicembre, 3 aprile 2019. La pausa invernale cadrà  tra il 29 dicembre ed il 20 gennaio, con in mezzo gli ottavi di finale di Coppa Italia. Alla prima giornata non si potranno ripetere  partite già giocate nella prima giornata delle ultime due stagioni, e la stessa cosa vale per l’ultima giornata; nei turni infrasettimanali non potranno sfidarsi tra loro Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli e Roma, né ci potrà essere uno dei derby di  Milano, Torino, Roma e Genova; alla prima ed all’ultima giornata potranno  incontrarsi tutte le squadre, per cui il sorteggio potrebbe anche far uscire  un Juventus-Napoli per fare un esempio.
Come sempre  è prevista anche  la possibilità che una squadra giochi due partite consecutive in casa o in trasferta, ma non può capitare più di due volte per girone alla stessa squadra; nel caso in cui capiti due volte, una volta dovrà essere in casa e una in trasferta; nelle ultime quattro giornate le partite in casa e quelle in trasferta saranno alternate. Concludendo le squadre che partecipano alla Champions League, Inter, Juventus, Napoli e Roma non potranno incontrare le squadre che partecipano all’Europa League, Atalanta, Lazio e Milan, nelle giornate tra un turno di Europa League ed un turno successivo di Champions League, cioè la quinta, l’ottava, la tredicesima e la sedicesima.

 

Rispondi