Home Calcio Meret sarà operato stamani per una frattura al braccio sinistro, alla clinica...

Meret sarà operato stamani per una frattura al braccio sinistro, alla clinica Pineta Grande di Castelvolturno

451
Tempo di lettura: 2 minuti

Meret sarà operato stamani per una frattura al braccio sinistro, alla clinica Pineta Grande di Castelvolturno. Il portiere ex Spal prelevato dall’Udinese si è infortunato ieri, in allenamento in uno scontro di gioco, nel ritiro di Dimaro-Folgarida, procurandosi la frattura  del terzo medio dell’ulna sinistra. Per il neo acquisto del Napoli uno stop di circa quaranta giorni. 

Brutta tegola per Ancelotti. Meret sarà operato stamani, per una frattura al braccio sinistro, presso la Clinica Pineta Grande di Castelvolturno. Il portiere ex Spal, prelevato dall’Udinese si è infortunato ieri in allenamento, durante uno scontro di gioco, nel ritiro di Dimaro-Folgarida, procurandosi la frattura del terzo medio dell’ulna mancina. Per il nuovo acquisto azzurro si prospetta uno stop di circa quaranta giorni.  Un altro infortunio inatteso che costringerà l’allenatore ad affidarsi all’esperto Karnezis, portiere della nazionale greca, da qui fino agli inizi di  settembre.
Meret sarà operato stamani. Dal canto suo la società sportiva Calcio Napoli, attraverso un tweet ha comunicato, poco dopo, l’infortunio del portiere e la conseguente frattura composta, per cui Meret sarà operato stamani. Il messaggio postato ieri dal Club azzurro, infatti, recitava: Alex Meret verrà operato domattina alla clinica Pineta Grande per ridurre la frattura composta dell’ulna sinistra. Per il momento vi è  molta incertezza sui tempi di recupero del giocatore friulano, il quale, tuttavia, grazie all’operazione della frattura composta, potrebbe ridurre lo stop ai box.  Meret potrebbe rientrare in campo  in poco più di un mese. Naturalmente partirà titolare, ad inizio campionato, il compagno di squadra  Karnezis,  il quale è arrivato alla corte di Ancelotti proprio per sostituire il giovane collega  in caso di incidenti.
Meret sarà operato stamani alla Clinica Pineta Grande di Castelvolturno. Il portiere del Napoli edizione 18/19, è apparso molto dolorante fin subito dopo lo scontro con il giovanoto della Primavera azzurra ed ha immediatamente ricevuto le cure dei sanitari. Però, alcuni minuti dopo è stato costretto a lasciare il terreno di gioco  di Carciato tra gli applausi, seguito poi dal dottor De Nicola. Tra i pali quindi è subentrato Karnezis. Un vero peccato, l’avventura con il Napoli, del giovanissimo portiere, considerato un vero talento,  non è cominciata certamente con i migliori auspici.
 

Rispondi