Home Food Pennette aumm aumm, il piatto tipicamente estivo dei capresi

Pennette aumm aumm, il piatto tipicamente estivo dei capresi

786
Tempo di lettura: 2 minuti

Pennette aumm aumm, il piatto tipicamente estivo dei capresi. Gli ingredienti di questo pasto sono amalgamati in maniera completamente segreta e propria. Infatti, in napoletano, il termine aumm, aumm, sta a significare un qualcosa che deve restare segreta, oppure un’azione che deve essere compiuta velocemente, senza dare nell’occhio. Per questo motivo gli abitanti dell’isola azzurra hanno attribuito questo nome ad uno dei piatti più sfiziosi e richiesti dai turisti, soprattutto quelli stranieri. 

Pennette aumm aumm, il piatto tipicamente estivo dei capresi. Siamo in piena estate ed è noto che in questa stagione si usa mangiare dei piatti leggeri e saporiti. Uno di questi viene  dalla magnifica isola azzurra. Le pennette aumm aumm  i cui ingredienti sono amalgamati in maniera  segreta e propria.  Per questo motivo il piatto caprese è stato battezzato con il nome “aumm aumm”. Infatti, in lingua napoletana, tale termine sta a significare un qualcosa che deve restare segreta, oppure un’azione che deve essere fatta velocemente, senza dare nell’occhio.
In realtà le pennette aumm aumm  arrivano a tavola profumate e sono più appetitose che mai, pronte  per essere gustate nelle bollenti sere d’estate, in famiglia o con gli amici. La ricetta di questa pietanza è molto semplice: per esempio per quattro persone occorrono  400 g di pasta, 5/6 pomodorini, 500 grammi di fiordilatte, mezzo chilo di melanzane, quindi aglio, olio di oliva e sale quanto basta. La preparazione delle pennnette aumm, aumm è molto facile e veloce. L’ingrediente principe di questo piatto è la melanzana che deve essere tagliata a dadini e messa in una padella con olio caldissimo e lasciarle soffriggere. Poi appena fritti occorre riporli  da parte e, se necessario, far colare l’olio in eccesso.
Quindi  bisogna dividere a metà i pomodorini  e riversarli in un’altra padella con olio e aglio dorato, e poi far cuocere per circa cinque minuti a fuoco alto, infine aggiungere le melanzane ai pomodorini. Nel frattempo bisogna versare  le pennette nell’acqua in ebollizione e cuocere al dente. Una volta cotta, la pasta verrà unita ai pomodorini ed alle melanzane e infine saltata in padella. Per ultimo a fuoco spento, si aggiunge della mozzarella tagliata  a cubetti e si mescola il tutto. Dulcis in fundo per impreziosire il piatto si aggiunge  un ciuffo di basilico fresco che dà al piatto  un profumo ammaliante. Adesso non resta che gustare queste pennette aumm aumm.

Rispondi