Home Calcio Maurizio Sarri al Chelsea: lunedì potrebbe essere il giorno decisivo per mettere...

Maurizio Sarri al Chelsea: lunedì potrebbe essere il giorno decisivo per mettere nero su bianco

439
Tempo di lettura: 2 minuti
Maurizio Sarri al Chelsea lunedì potrebbe essere il giorno decisivo per mettere nero su bianco

Maurizio Sarri al Chelsea: lunedì potrebbe essere il giorno decisivo per mettere nero su bianco. L’ex tecnico azzurro dovrebbe firmare con il club londinese un contratto biennale con un’opzione sul terzo. Una trattativa abbastanza lunga che ora sembra volgere al termine. La prima richiesta dell’allenatore toscano alla società britannica è quella di prendere il suo pupillo Gonzalo Higuain. 

Maurizio Sarri al Chelsea, ormai la fumata bianca è molto vicina, infatti lunedì dovrebbe essere la giornata decisiva per mettere, finalmente, nero su bianco. L’ex tecnico del Napoli dovrebbe firmare un contratto con il club londinese di due anni con un’opzione sul terzo. Una trattativa che ormai andava per le lunghe e che ora invece sembra in dirittura d’arrivo. Intanto la società del magnate russo Roman Abramovich non si muoverà ancora  sul mercato, fino a che tutto non sarà ufficializzato. Dopo aver sentito le richieste del neo allenatore inizieranno a muoversi. A proposito di richieste di Maurizio Sarri, a quanto pare, il primo nome sulla lista della spesa sarebbe quello del suo pupillo Gonzalo Higuain. L’ex allenatore del Napoli ha individuato  nell’attaccante argentino in forza alla Juventus, l’uomo giusto per sanare le carenze dell’attacco dei blues.

Maurizio Sarri al Chelsea: Molto difficile che l’affare si possa fare attraverso moneta contante, probabilmente si intavolerà una trattativa sulla base di uno scambio con Alvaro Morata, già alla corte bianconera qualche anno fa. Higuain, pagato dalla Juventus ben 94 milioni, oggi ne vale, su per giù, una sessantina. Attualmente i dirigenti inglesi e quelli del  Napoli lavorano per trovare un’intesa di massima per liberare l’allenatore di Figline Valdarno ma Sarri al Chelsea è cosa fatta. Tutto lascia pensare che il nuovo stadio del’ex idolo di Napoli, a breve sarà lo Stamford Bridge di Londra. Dal canto loro i legali dell’allenatore, ex azzurro  stanno limando gli ultimi dettagli dell’accordo con il club d’oltremanica. Si parla di un ingaggio da cinque milioni di euro a stagione più bonus.

Rispondi