Home Calcio Calcio femminile: domani Italia-Portogallo, al Franchi per le qualificazioni Mondiali 2019

Calcio femminile: domani Italia-Portogallo, al Franchi per le qualificazioni Mondiali 2019

202
Tempo di lettura: 2 minuti
calcio femminile

Calcio femminile: domani Italia-Portogallo, al Franchi, match valido per le qualificazioni ai campionati Mondiali del 2019 che si disputeranno in Francia. Si tratta di un ostacolo difficile sul cammino delle calciatici azzurre verso il prestigioso traguardo internazionale del prossimo anno. L’allenatrice Milena Bertolini ha sottolineato la qualità della formazione  avversaria chiedendo alle sue ragazze di dimostrare, ancora una volta, di avere quello Spirito di Squadra, che ha fino ad ora ha contraddistinto le nostre giocatrici.

Calcio femminile: domani Italia-Portogallo, allo stadio Artemio Franchi di Firenze.  Il match è valido per le qualificazioni ai campionati Mondiali di Francia 2019. La formazione lusitana rappresenta un ostacolo difficile verso questo ambizioso traguardo internazionale, ma non proibitivo. Nella gara di andata in terra portoghese le ragazze di Mister Milena Bertolini si imposero con il risultato di 1 a 0. L’allenatrice, dal canto suo, ha sottolineato le difficoltà dell’incontro di domani, vista la grande qualità delle avversarie, tuttavia ha chiesto alle sue ragazze di dimostrare, ancora una volta, quello Spirito di squadra che le  ha contraddistinte fino ad ora nel cammino alla volta dei prossimi Mondiali francesi.
Calcio femminile: domani Italia-Portogallo. Le azzurre, in realtà, sanno bene  come comportarsi, sia a livello tecnico‐tattico che caratteriale, del resto arrivano da tre squadre, tra le migliori del campionato italiano di serie A di calcio femminile. Parliamo infatti, della Juventus, campione d’Italia, Brescia, grandissima rivale…fino all’ultimo rigore e Fiorentina, recente vincitrice della Coppa Italia. Quindi molte giocatrici si conoscono a memoria, per cui sarà molto più facile il fraseggio tra i reparti. Al momento ci sono ancora dei dubbi sulla formazione che scenderà in campo , domani a Firenze:dopo la Giuliani anche Chiara Marchitelli ha avuto un serio infortunio e non potrà essere della partita.
Calcio femminile: domani Italia-Portogallo. Il pacchetto arretrato della nostra nazionale  ha dimostrato sempre la massima concentrazione  ed attenzione, il centrocampo ha tanta fantasia e potenza, mentre l’attacco possiede velocità, precisione e quella giusta cattiveria sotto porta. Pertanto l’Italia in gonnella merita senz’altro la nostra fiducia. L’auspicio è quello che lo stadio Artemio Franchi possa far vedere un bel colpo d’occhio con una buona presenza di spettatori sugli spalti, pronti a tifare per queste ragazze che attraverso la spinta del loro pubblico si sentiranno più sicure.
Come solitamente si dice in questi casi a chi si appresta ad affrontare un impegno che sia  sportivo o non: un GRANDISSIMO in BOCCA AL LUPO, a Mister Milena ed alla squadra italiana!

Rispondi