Home Cultura Mangio Napoletano, evento Eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Sud Food, il 25 maggio al...

Mangio Napoletano, evento Eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Sud Food, il 25 maggio al Museo di Pietrarsa

903
Tempo di lettura: 2 minuti
Mangio Napoletano, evento Eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Sud Food, il 25 maggio al Museo di Petrarsa-1

Mangio Napoletano, evento Eno-gastronomico organizzato dall’Associazione Sud Food, in stretta collaborazione con un noto pastificio di Gragnano, sotto l’egida del Comune di Portici in programma il 25 maggio prossimo presso il Museo di Pietrarsa. Una cena spettacolo all’insegna dei sapori della tradizione partenopea, in uno dei musei più affascinanti del nostro territorio.

Mangio Napoletano è il titolo di un evento Eno-gastronomico, organizzato dall’Associazione Sud Food, in stretta collaborazione con un noto pastificio di Gragnano, sotto l’egida del Comune di Portici, che si terrà il prossimo 25 maggio presso il celebre Museo di Pietrarsa, uno dei musei più rappresentativi e più suggestivi del nostro territorio, peraltro prima stazione ferrovia italiana della storia, oltre a Real Opificio Borbonico. In parole povere una cena spettacolo all’insegna dei sapori della tipica tradizione partenopea in una location senza dubbio affascinante.

All’evento Mangio Napoletano, quest’anno, parteciperanno, in qualità di testimonial della serata l’ultimo erede delle ricette della vecchia tradizione culinaria partenopea che è stato, definito dai critici gastronomici l’ultimo Monsù: stiamo parlando del famoso chef napoletano Antonio Tubelli: da qui il prende il nome questo speciale evento chiamato Mangio Napoletano.  La serata comincerà alle ore 19.30: gli ospiti saranno attesi da attori vestiti con abiti dell’ottocento che saranno a disposizione dei presenti  disponibili per dei simpatici shooting. Inoltre ci sarà anche una visita guidata nei padiglioni del museo di Pietrarsa. Tutti i partecipanti alla cena  avranno la possibilità di assaggiare ben 4 portate realizzate dal “maestro” Tubelli a bordo di “Franzino“, un singolare food truck preparato per la simpatica occasione.
In realtà ciascuna pietanza sarà presentata dallo Chef elencando riferimenti storici e culturali della stessa; come da consuetudine, quindi, ad ogni piatto verrà abbinato un vino speciale prescelto da famosi Sommelier. Inoltre, a conclusione della serata,  tutti gli ospiti intervenuti all’evento saranno omaggiati con una gradita sorpresa, Ad allietare la cena uno spettacolo teatrale con delle scene molto divertenti e degli  aneddoti della casa Reale,  accompagnato da musiche intonate per l’occasione,  con strumenti usati nell’antichità. In definitiva Mangio Napoletano si pone l’obiettivo di valorizzare e diffondere il grande patrimonio Eno-gastronomico del Sud Italia, attraverso eventi  e corsi basati  su di un mix di cultura e buona tavola, al fine di  ridare un equilibrio tra produttore e consumatore, sia nel mercato nazionale che internazionale. La prerogativa dell’Associazione Sud Food, è quella di valorizzare, nel migliore dei modi, le risorse del nostro territorio.

Rispondi