Home Cinema Novello Novelli è scomparso: un plebiscito sui social saluta il noto cabarettista...

Novello Novelli è scomparso: un plebiscito sui social saluta il noto cabarettista toscano

96
Tempo di lettura: 2 minuti

Scomparso Novello Novelli, un plebiscito sui social saluta il noto cabarettista toscano.

Novello Novelli, da molti anni lontano dai riflettori, è passato a miglior vita dopo l’aggravamento della sua malattia ma è rimasto nel cuore di tutti i suoi fans.

Novello Novelli, il famoso cabarettista e attore, toscano che ci ha fatto sorridere per diversi anni, aveva già scelto di lasciare questo mondo in silenzio. Da tempo oramai viveva lontano da occhi indiscreti e dai riflettori, ma il plebiscito di omaggi, ricordi e saluti che hanno invaso, ieri, i social network, non appena si è diffusa la notizia della sua scomparsa ha evidenziato quanto Novello Novelli fosse amato da tutti.

L’attore e cabarettista era nato a Poggibonsi e tra qualche mese  avrebbe compiuto 87 anni. Prima di arrivare sul grande schermo  aveva fatto una lunga ‘gavetta girando l’Italia come manager del duo comico dei fratelli Mario e Pippo Santonastasio e quindi recitando per svariato tempo sul palco del Teatro Metastasio di Prato.

Proprio a teatro incontrò Francesco Nuti, il quale all’epoca era insieme ad Alessandro Benvenuti e Athina Cenci nel trio dei Giancattivi. Quando i tre fecero il loro esordio cinematografico nel divertente ed indimenticabile film ‘Ad ovest di Paperino‘, non poteva mancare una parte per lui che lasciò il suo marchio di fabbrica nel mitico monologo sui “40 anni alla Sip” e  che poi affiancherà Nuti nei suoi film “solisti” di maggiore successo, “Tutta colpa del paradiso” e “Il signor quindicipalle”.

Novello Novelli è stato il “caratterista toscano” per eccellenza e così lo hanno ricordato sui social media i suoi amici e il suo pubblico. Il famoso conduttore Carlo Conti, su Instagram ha scritto:

Ciao Novello. amico delle nostre ‘festa in casa’ al Manila e in tanti altri locali toscani”, ricordando le tante serate passate con lui nei locali della Toscana agli albori della  carriera, negli anni ’80.

Mentre il sindaco della cittadina natale dell’attore, David Bussagli ha scritto:

Salutiamo uno dei nostri più celebri e amati concittadini. Un attore ed un artista che è rimasto sempre legato alla sua Poggibonsi. Impossibile non ricordarlo in tanti celebri film che anche oggi ci rimandano la sua comicità, la sua ironia e il suo sarcasmo, il suo essere un ‘maledetto’ toscano. Ci ha regalato tante risate e tanti bei momenti e di questo lo ringraziamo. Il nostro cordoglio e il nostro affetto ai familiari. 
Ciao Novello!”

Rispondi