Home News Atalanta vs Napoli: Gasperini, squalificato salterà il match contro gli azzurri

Atalanta vs Napoli: Gasperini, squalificato salterà il match contro gli azzurri

92
Tempo di lettura: 2 minuti
Atalanta vs Napoli

Atalanta vs Napoli: il tecnico nerazzurro Giampiero Gasperini, squalificato dal giudice sportivo per una giornata, salterà il match contro gli azzurri alla ripresa del campionato.

Il giudice sportivo di serie A  ha reso noto le proprie decisioni dopo l’ultimo turno di campionato disputato nel giorno dell’Epifania. Ebbene, in merito alla prossima gara degli azzurri di domenica 21 gennaio, Atalanta vs Napoli, alle ore 12,30, lunch match della seconda di ritorno, a Bergamo, ci sono due novità; la prima era tuttavia già scontata, ovvero lo stop di una giornata del centrocampista De Roon, dopo l’espulsione rimediata a Roma, mentre la seconda non era così prevedibile.

Il match dell’Olimpico, malgrado la vittoria, porta male al tecnico Giampiero Gasperini che è stato appiedato per un turno dal giudice sportivo per via delle proteste troppo plateali, delle espressioni ingiuriose nei riguardi del quarto uomo  e per l’atteggiamento provocatorio, riportato in seguito al provvedimento di allontanamento da parte del direttore di gara. Dunque Gasaperini assisterà ad Atalanta vs Napoli non dalla panchina ma dalla tribuna. Stessa cosa dicasi per De Roon, costretto anch’egli a saltare l’importante match con il Napoli.

Il dottor Mastandrea ha avuto la mano pesante nei confronti del presidente del Cagliari Tommaso Giulini. Il massimo esponente della società sarda è stato sanzionato per 10.000 euro, più ammenda, a causa delle espressioni irriguardose contro gli addetti al Var. Il comunicato ufficiale della Lega, in verità, non riporta altre motivazioni. Per la cronaca Giulini, dopo la partita contro i bianconeri, pronunciò queste testuali parole, peraltro riportate anche dall’Ansa:

“Non abbiamo potuto giocarci la partita, come potevamo in quanto non ci hanno dato un calcio di rigore molto  evidente. Spiegateci cosa dobbiamo pensare. E’ assolutamente assurdo non vedere un fallo di mani volontario così evidente. Calvarese può anche aver sbagliato in buona fede ma Banti che era al Var non può non segnalarglielo e non invitarlo a rivedere l’azione sui monitor. Una cosa veramente incredibile che ci ha penalizzato”.

 

Rispondi