Home Calcio Sanniti pronti al debutto in massima serie; il Benevento sogna una notte...

Sanniti pronti al debutto in massima serie; il Benevento sogna una notte magica

261
Tempo di lettura: 2 minuti
Sanniti pronti al debutto in massima serie; il Benevento sogna una notte magica

I Sanniti pronti al debutto in massima serie; il Benevento di Marco Baroni, a Genova, contro la Sampdoria, sogna una notte magica, per iniziare l’avventura in serie A nel migliore dei modi.

Sanniti pronti al debutto in massima serie, per fortuna il calendario non ha riservato al Benevento, una prima di campionato contro una big, pur se i doriani rappresentano un ostacolo difficile da sormontare. Un esordio in serie A particolarmente  soft, evitate le grandi in avvio:la formazione di Baroni inizierà, domenica sera, la nuova avventura della sua storia nel massimo campionato a Marassi sul campo della Sampdoria. Poi, subito dopo, due gare di fila al “Vigorito” contro Bologna e Torino.

Alla quarta giornata ci sarà già il derby, primo scontro in assoluto in serie A, fra le due compagini campane: i giallorossi sfideranno il Napoli al San Paolo.  Tutto OK, comunque in casa giallorossa per cominciare la stagione col piede giusto, i sanniti pronti al debutto in A, che sicuramente, da brividi non è. “Troviamo una vecchia avversaria come la Sampdoria, ha affermato, emozionatissimo, il presidente Oreste Vigorito ai microfoni di Sky. D’altronde l’abbiamo incontrata più volte in Coppa Italia. È un campo che conosciamo benissimo. Ma per noi inizia un viaggio incredibile, non abbiamo grosse pretese ma proveremo a farci notare”.

Il Benevento, per questo battesimo, sogna una notte magica, magari un successo al Luigi Ferraris di Genova. Sarebbe un debutto coi fiocchi. Molto cauto, però l’allenatore dei giallorossi Marco Baroni “È un inizio sempre difficile quando giochi fuori casa, per di più contro una squadra organizzata e con un bravo tecnico. Ma noi dobbiamo guardare a noi stessi e farci trovare sempre pronti. Tutte le squadre in serie A sono temibili”.

Ci auguriamo che le due partite consecutive in casa possano garantirci dei punti importanti, proveremo a sfruttare nel migliore dei modi il fattore campo per cominciare il nostro cammino nella maniera giusta. Ma, ripeto, dovremo essere bravi noi a dare filo da torcere ai nostri avversari, perché in A, a parte le neo promosse e il Crotone, ci sono tutte squadre che hanno una storia importante.”

Intanto, tutta la città è in trepidante attesa per questo debutto della squadra sannita nel massimo campionato italiano. Il Benevento non ha alcuna intenzione di essere una meteora. Le premesse, al momento ci sono tutte, staremo a vedere. Appuntamento, quindi a domenica sera.

Rispondi