Home Apple Apple investe un miliardo di dollari per produzione contenuti TV

Apple investe un miliardo di dollari per produzione contenuti TV

426
Tempo di lettura: 1 minuto
apple

Apple investe un miliardo di dollari per produzione contenuti TV

Un miliardo di dollari, è quanto la compagnia della mela morsicata, secondo quanto riporta il Wall Street Jounal, è pronta a investire per produrre contenuti audiovisivi originali e di qualità, nel 2018, entrando in campo su una piattaforma dove oggi spadroneggiano colossi come Netflix, Amazon, Hulu.

Apple con questo investimento sarebbe pronta ad acquisire e contemporaneamente produrre fino a dieci serie televisive che saranno successivamente distribuite, secondo le precise intenzioni della compagnia, sulla piattaforma esistente di Apple Music o addirittura su un nuovo servizio dedicato esclusivamente alla web TV e ai video.

I costi di acquisizione dei programmi TV potranno andare, secondo il budget stanziato e gestito da Jamie Erlicht e Zack Van Amburg, due ex della Sony incaricati da Apple della strategia video e dell’acquisizione di content, dai due milioni di dollari a puntata per ogni serie serie TV genere Comedy, fino a ben cinque milioni per serie di tipo Drama.

Il budget della compagnia di Cupertino è in linea con quello di stanziato in partenza da Amazon nel 2013, agli esordi nel settore TV.  Quest’anno gli investimenti di Netflix dovrebbero superare, invece, i sei miliardi di dollari.

Allo stato dell’arte, l’azienda fondata da Steve Jobs, già noleggia al pubblico attraverso iTunes, Film e serie TV. Sono gia state lanciate, infatti, due produzioni originali dedicate agli abbonati Apple Music, rispettivamente: “Planet of the apps”, un Talent uscito a giugno, e “Carpool Karaoke”, lanciato online, appena una settimana fà.

 

Rispondi