Home Calcio Febbre Champions League, Napoli vs Nizza: già venduti 20.000 tagliandi

Febbre Champions League, Napoli vs Nizza: già venduti 20.000 tagliandi

191
Tempo di lettura: 2 minuti
Febbre Champions League, Napoli vs Nizza: in mezza giornata già venduti 20.000 tagliandi

Sale a Napoli la febbre Champions League,  per Napoli vs Nizza, gara di andata dei play off, sono stati venduti, in mezza giornata soltanto, 20.000 tagliandi.

A Napoli sale vertiginosamente la febbre Champions League: i tifosi azzurri sono a caccia del biglietto per Napoli – Nizza, primo round del preliminare europeo che dà diritto alla partecipazione ai prossimi gironi della più prestigiosa competizione continentale per club. Ieri pomeriggio, apertura ufficiale della vendita dei preziosi tagliandi, sono stati acquistati già 20.000 biglietti a testimonianza della grande febbre Champions League che attanaglia la tifoseria azzurra.

In realtà il Napoli non è stato molto fortunato a pescare il Nizza nei preliminari Champions, ma in Francia, sicuramente i tifosi rossoneri non dormono sonni tranquilli dalla sera del sorteggio. E sicuramente non sarà certo solo per il caldo. Ad accogliere Balotelli e compagni ci sarà il San Paolo delle grandi occasioni, tutto vestito d’azzurro e pronto a spingere il Napoli verso un rotondo successo che non dia preoccupazioni in vista del match di ritorno all‘Allianz Riviera.

Come ha comunicato la stessa SSC Napoli ieri pomeriggio il sito on line della rivendita autorizzata è stato preso d’assalto così come le agenzie cittadine, dove si sono viste lunghe code di sostenitori partenopei in attesa di comprare  i biglietti. Finora, per l’esattezza, sono stati staccati ben 19.600 tagliandi e parliamo appena di una mezza giornata di vendita,  Facile prevedere, quindi, il sold-out per questo fondamentale impegno continentale che vale tantissimo, anche in termini economici, per la società di De Laurentiis.

Insomma nonostante il periodo vacanziero ed il gran caldo,  Napoli-Nizza rappresenta per la tifoseria napoletana la partita dell’anno a cui è impossibile mancare. Ovviamente a contribuire all’ottimo afflusso, oltre all’importanza della partita, anche la decisione della società partenopea di praticare  prezzi accessibili a tutti;  si va dai 20 euro delle curve ai 70 della tribuna d’onore. Costi molto contenuti visto il momento. Dunque il termometro sale la febbre Champions League è alta, non resta che attendere il fatidico 16 agosto per conoscere l’effettiva forza di questa squadra additata come una delle protagoniste della prossima stagione.

Rispondi