Home Calcio Simone Chinchio approda al Lollo Caffè Napoli calcio a 5

Simone Chinchio approda al Lollo Caffè Napoli calcio a 5

307
Tempo di lettura: 2 minuti
Simone Chinchio approda al Lollo Caffè Napoli calcio a 5

Simone Chinchio è un nuovo acquisto del Lollo Caffè Napoli, calcio a 5. Il portiere proviene dal Latina.

La notizia è ufficiale: il portiere venticinquenne Simone Chinchio, cresciuto nel settore giovanile del Latina Calcio a 5, con il quale ha scalato le categorie dalla B alla A, è un nuovo giocatore del Lollo Caffè Napoli. L’estremo difensore approda a Napoli per affiancare un portiere di tutto rispetto come Carlos Espindola.

Simone Chinchio si è dimostrato, nel quintetto laziale, un giocatore  molto reattivo e bravo anche con i piedi. Recentemente è stato titolare inamovibile della squadra pontina, nelle ultime stagioni, centrando i playoff e meritandosi peraltro di vestire la maglia azzurra della Nazionale Italiana, indossata in occasione delle recenti partite con la Romania e la Serbia.

Intervistato, appena giunto all’ombra del Vesuvio, Simone Chinchio si è detto felice di vestire la casacca del Napoli. “Sarebbe stato molto difficile trovare una squadra ed una piazza migliore di questa“, ha esordito il nuovo portiere azzurro di Lollo Caffè Napoli.

“Quando si è presentata l’occasione di venire a giocare in serie A,  nel  Napoli, non ho esitato un istante. Ho deciso di accettare questa nuova avventura con il Lollo perché si trattava di una squadra solida  ed ambiziosa.

“Sono stato molte volte avversario degli azzurri ed ho sempre apprezzato il calore e la passione del tifosi napoletani. Per me sarà una grande sfida”, ha proseguito il neo acquisto della società Lollo Caffè Napoli. “Il club partenopeo nutre  grandi ambizioni e sono sicuro del fatto che, nel prossimo campionato di serie A, si possa lottare per dei traguardi importanti”.

“Ho avuto già occasione di parlare con il  mister Cipolla. Mi ha spiegato il suo metodo di lavoro e la sua filosofia di gioco. E’ un tecnico che apprezza molto, le giocate di qualità. Fiducioso in questa nuova avventura nella massima serie, sono certo di poter dare una mano a questa formazione, già abbastanza competitiva di per sé”.

Rispondi