Home Attualità Bruxelles città blindata: domani ospita il Consiglio Europeo

Bruxelles città blindata: domani ospita il Consiglio Europeo

272
Tempo di lettura: 2 minuti
Bruxelles città blindata: domani ospita il Consiglio Europeo

Bruxelles, capitale del Belgio, il giorno dopo il fallito attentato alla stazione, è ora una città super blindata, in vista anche del Consiglio Europeo che si terrà domani.

Nella giornata di domani, Bruxelles, città blindata, dopo il fallito attentato alla stazione che, per fortuna, non ha prodotto danni, ospiterà il Consiglio Europeo. Vari capi di Stato e di governo arriveranno a Bruxelles, avvolta ancora una volta dall’incubo terrorismo. Soltanto ieri sera, un kamikaze ha tentato una strage nella stazione della città belga, con una cintura zeppa di esplosivi.

L’attentatore è stato bloccato ed ucciso, quindi nessuna vittima e nessun ferito. La polizia ha fatto scattate le misure di sicurezza messe a punto lo scorso anno ed il kamikaze, proveniente da Molenbeek, il quartiere da dove venivano anche alcuni componenti della cellula che colpì nel 2015 a Parigi e nel 2016 nella capitale belga, è stato individuato e ucciso.

Il primo ministro belga Charles Michel ha ringraziato tutti i militari, i servizi di sicurezza ed i ferrovieri per la loro solerzia e coraggio. Ventiquattro ore dopo lo sventato atto terroristico, la situazione è sotto controllo. Bruxelles è ora presidiata da migliaia di unità delle forze dell’ordine. Le linee della metropolitana 1 e 5 sono state chiuse su ordine della polizia. Fermato anche il traffico ferroviario.

Secondo le ultime indiscrezioni l’attentatore era già noto alla polizia per altri reati ma non per terrorismo. Si tratta di un trentacinquenne che nel momento dell’irruzione avrebbe gridato “Allah è il più grande”.

Alcuni studenti italiani, provenienti dalla provincia di Campobasso e Isernia, che si trovavano a Bruxelles in viaggio premio, in preda al panico dopo il fallito attentato, sono rimasti chiusi in un ristorante per motivi di sicurezza. Tanta la paura, ma tutti godono di ottima salute, il che ha rassicurato le famiglie in ansia, dopo la notizie provenienti dal Belgio.

Intanto l’Organo nazionale di coordinamento per l’analisi della minaccia terroristica ha scelto di mantenere il livello di allerta terroristica a 3 su una scala di 4. Il rischio di nuovi attentati, secondo gli organi di sicurezza, è tuttora realistico, visto che domani a Bruxelles ci sarà la riunione del Consiglio Europeo, un altro potenziale obiettivo terroristico.

Rispondi