Home Attualità Benevento: tifoso giallorosso paga pegno correndo in mutande

Benevento: tifoso giallorosso paga pegno correndo in mutande

624
Tempo di lettura: 2 minuti
Tifoso giallorosso paga pegno correndo in mutande per Benevento

La promozione in serie A del Benevento costa ad un tifoso giallorosso una corsa in mutande per le vie del centro di Benevento, a causa di una scommessa persa.

Un tifoso giallorosso, probabilmente, per scaramanzia aveva fatto, all’inizio del campionato di serie B, una scommessa, alquanto singolare con alcuni amici sulla squadra del Benevento, appena arrivata nella categoria, dalla Lega Pro.

Ebbene l’insolito tifoso giallorosso, di nome Giuseppe Mignone, accanito sostenitore della squadra di Marco Baroni, molto noto nel capoluogo sannita per avere un locale in centro, aveva dichiarato pubblicamente quanto segue: “Se il Benevento va in A, correrò per tutto il centro storico della città, in mutande.. Il Mignone aveva coinvolto nella singolare scommessa anche il giocatore giallorosso Karamoko Cissè.

Dunque, si sa che le scommesse sono scommesse e quando si perdono, bisogna pagare. Come tutti sappiamo, il Benevento, per la gioia di ogni tifoso giallorosso, in serie A,  ci è arrivato ed anche con pieno merito. Allora il proprietario del locale, come vuole la regola del gioco, ha dovuto onorare il suo debito, cosicché, ha trascorso la giornata di domenica, a correre, mezzo nudo, in mutande e scarpini, per le vie del centro storico: dal Duomo alla Stazione, quindi lungo il Corso Garibaldi, fino al complesso di Santa Sofia. addentrandosi persino  in tutti i vicoli adiacenti ed attirando l‘attenzione e lo stupore dei passanti.

Con un paio di mutandoni di lana, rigorosamente, a strisce giallorosse, lo scommettitore, assieme all’attaccante Karamoko Cissè, il quale non ha infierito mantenendo un’andatura bassa, ha percorso una decina di chilometri. Alla fine della corsa, Giuseppe Mignone, intervistato da una tv locale ha affermato: “Ogni debito di gioco va onorato e quindi non potevo esimermi. Una scommessa che, certamente è stata molto piacevole da pagare, se penso al Benevento salito in Serie A. Sono felicissimo e pronto a scommettere ancora.”

Quale sarà la prossima scommessa dello sfegatato tifoso giallorosso? Lo scopriremo solo vivendo!

Rispondi