Home Attualità Chris Cornell voce dei Soundgarden e Audioslave scomparso improvvisamente

Chris Cornell voce dei Soundgarden e Audioslave scomparso improvvisamente

380
Tempo di lettura: 2 minuti
Chris Cornell voce dei Soundgarden e Audioslave scomparso improvvisamente

Chris Cornell voce dei Soundgarden e degli Audioslave morto improvvisamente.

Nuovo lutto nel mondo della musica: è morto inaspettatamente all’età di 52 anni il noto cantante Chris Cornell, voce impareggiabile dei Soundgarden e degli Audioslave.  Il musicista americano si è spento, improvvisamente, a Detroit, lasciando nello sconforto totale la famiglia, rimasta praticamente scioccata, visto che il congiunto non era malato.

“Una morte assolutamente inaspettata” ha dichiarato, in preda alle lacrime il suo addetto stampa, Brian Bumbery, al punto che la “moglie” è ancora incredula “. Non sono state rese note, per ora, le cause dell’inattesa scomparsa di Chris Cornell e nel mentre i medici e gli investigatori sono al lavoro alla ricerca delle cause della morte del cantante e musicista, i familiari hanno chiesto il più stretto riserbo in rispetto del proprio dolore e della privacy.

“Finally back to Rock City!!!”, questo l’ultimo post del musicista americano su Twitter, apparso appena 24 ore fa. Batterista, cantante e chitarrista, Chris Cornell era, senza alcun dubbio, una delle voci più importanti del rock mondiale. Il polivalente artista salì alla ribalta del successo verso la fine degli Anni 80.

Quella di Christopher Boyle, vero nome del musicista nato a Seattle, nel 1965, fu sicuramente  un’adolescenza assai travagliata, contrassegnata dalla forte depressione, scaturita dopo la separazione dei genitori. Fu a quel punto che il giovane Chris si rifugiò nella musica, divenendo, in seguito, un punto fermo del rock. Lascia tre figli: la prima, di nome Lillian Jean avuta dalla prima moglie Susan Silver, quindi altri due figli di secondo letto Toni e Christopher Nicholas.

La musica in genere, con la sua dipartita, perde un grande artista ed una grande voce che tuttavia resterà scolpita nella mente degli amanti del rock. Ben nove milioni di copie della sua musica vendute nel mondo. In questo fine settimana Chris Cornell era atteso al Mapfre Stadium di Columbus, in Ohio, per il festival  “Rock On The Range” dove si sarebbero esibito come headliner.

Rispondi