Home Attualità Nauticsud: più di 20.000 presenze Mostra d’Oltremare di Napoli

Nauticsud: più di 20.000 presenze Mostra d’Oltremare di Napoli

396
Tempo di lettura: 2 minuti
Nauticsud: più di 20.000 presenze nel fine settimana ala Mostra d'Oltremare

Nauticsud: più di 20.000 presenze nel fine settimana ala Mostra d’Oltremare di Napoli 

Il primo fine settimana del Salone Nauticsud, presso la Mostra d’Oltremare di Napoli, ha dato risultati molto soddisfacenti, in fatto di presenze. Il bilancio è stato infatti di oltre 20.000 visitatori, tra le giornate di sabato e domenica. Questo quarantaquattresimo Salone della nautica, denominato Nauticsud marchio storico dell‘Ente Fieristico napoletano che ha, finalmente, riaperto i battenti nella città di Napoli, dopo qualche anno di assenza, ospita nel quartiere della Mostra ben 400 imbarcazioni in un’area di circa 30.000 metri quadrati. Dall’acquascooter agli yacht, passando per i nuovi gommoni ad alta tecnologia. C’è, insomma, tutto e di più per osservare il meglio della nautica italiana pronta ad accogliere ancora altri appassionati ed esperti del settore fino alla chiusura. Nei padiglioni della Mostra d’Oltremare di Napoli si possono ammirare anche barche di varie dimensioni, accessori, elettronica, motori entro e fuoribordo, attrezzature per la pesca e tutti i servizi che riguardano il campo della nautica.

Veri protagonisti dell’edizione partenopea sono, ancora una volta, i gommoni, oltre 150 i modelli esposti a Fuorigrotta che partono dal piccolo tender fino ad arrivare ai maxi-rib da 14 metri. Oltre ai principali marchi di fama nazionale, rappresentati in fiera dai concessionari, ci sono, molte realtà locali, alcune, perfino al loro esordio ufficiale, confermando così la straordinaria esigenza della brillante piazza napoletana per i battelli pneumatici.

Il Salone di quest’ultimo Nauticsud proseguirà la sua esposizione fino a domenica prossima 26 febbraio. Gli orari di ingresso sono dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 20.00, mentre il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 20.30. Infine il costo del biglietto d’ingresso è pari a 9 euro. Per coloro i quali dovessero usare i mezzi pubblici dell’Amn o dell’EAV per recarsi alla Mostra, con i mezzi pubblici ANM ed EAV, è previsto una riduzione sul ticket di 1 euro,  presentando alle casse di Piazzale Vincenzo Tecchio il titolo di viaggio vidimato.

Rispondi