Home Attualità Napoli, sulla stampa nazionale: siamo alle solite!

Napoli, sulla stampa nazionale: siamo alle solite!

488
Tempo di lettura: 1 minuto
napoli-sulla-stampa-nazionale-

In occasione della partita di Champions tra Real Madrid e SSC Napoli ci è balzato all’occhio un pittoresco quanto retrogrado e diffamante ritratto di Napoli in quanto città ed in quanto popolo di tifosi, proposto da un famoso quotidiano sportivo milanese.

Una sorta di continuo accanimento mediatico contro la città partenopea, la quale non vuole comunque essere dipinta come il Paradiso in terra. Napoli è senza dubbio una metropoli con molte criticità, ma non vuole e non deve essere una città condannata a diventare il capro espiatorio di tutti i mali.

 Le continue frecciatine, oramai dolorosissime, contro Napoli, la Campania ed il meridione in generale ci inducono ad avere un’attenzione diversa, più acuta nei riguardi della pubblica informazione, annotando come essa sia pervasa da un lento ma costante atteggiamento denigratorio nei confronti di Napoli e dei suoi cittadini.

Scugnizzi, malaffare, la solita icona del napoletano descritto “nella espressione vernacolare”, come colui che “chiagne e fotte; in italiano: «piangi e fotti” e tanti altri luoghi comuni infamanti e gratuiti che colpiscono ancora una volta la città partenopea dalle vette di uno dei giornali sportivo più seguiti in Italia.

Una generazione di espressioni gratuite e di giudizi generali nel loro complesso perentoriamente negativi sulle condizioni e sulla complessiva realtà socio-economica di un’intera città.

 A nostro giudizio con un insufficiente richiamo ai reali contesti storici e di cronaca, anche recente, che dimostrano al contrario lo sviluppo progressivo di un vero rinascimento, in corso in questa città e in tutta la regione campania. È ammissibile lasciare che una tale commistione di stereotipi offensivi passi quasi inosservata, all’indomani di un appuntamento importantissimo per il calcio italiano ed europeo?

http://www.gazzetta.it/Calcio/Champions-League/14-02-2017/napoli-chiusa-champions-ma-niente-schermi-piazze-180825223949.shtml

 

 

Rispondi