Home Attualità Festival Sanremo, meno sei al via 67 edizione

Festival Sanremo, meno sei al via 67 edizione

329
Tempo di lettura: 2 minuti
Sanremo meno sei al festival edizione numero 67

Sanremo, meno sei al via del festival edizione numero 67

Ci siamo quasi, solo sei giorni ci separano da Sanremo 2017. Il festival della canzone italiana è giunto alla sua sessantasettesima edizione. Come sempre si svolgerà al Teatro Ariston di Sanremo e partirà martedi 7 febbraio con la prima serata. Per il terzo anno di fila sarà condotto da Carlo Conti, peraltro anche direttore artistico della prestigiosa manifestazione canora. Per la prima volta però il presentatore toscano sarà affiancato da Maria De Filippi la quale, per tute le cinque sere coadiuverà Carlo Conti, nella conduzione del festival, trasmesso, come sempre, in diretta dall’emittente di stato.

Il direttore artistico è stato supportato nella scelta dei brani dal maestro Pinuccio Pirazzoli. Ventidue i campioni che si esibiranno nella kermesse proponendo una nuova canzone, tuttavia sei di essi saranno eliminati, in quanto solo sedici potranno essere ammessi alla serata finale di sabato 11 febbraio. Martedi prossimo, serata di apertura di Sanremo, saliranno sul palco dell’Ariston, undici campioni che verranno selezionati attraverso un televoto che può essere inviato con telefonia fissa, telefonia mobile o web e dal giudizio dalla giuria della sala stampa. Il peso del televoto e della giuria sarà pari al 50%. I primi otto classificati si qualificano per la serata di venerdì, mentre gli altri finiscono al torneo eliminatorio.

Mercoledì 8 si esibiranno gli altri undici campioni, anch’essi votati con lo stesso sistema di cui abbiamo parlato in precedenza ed i primi otto passeranno alla serata di venerdì. Contemporaneamente si esibiranno le prime quattro nuove proposte in due coppie in una  “sfida diretta“, e i due vincitori accederanno alla finale della quarta serata.  Giovedì 9 i sei campioni eliminati parteciperanno al ripescaggio gareggiando in un torneo eliminatorio. Due di questi saranno definitivamente  eliminati, mentre gli altri quattro andranno  alla serata del venerdì insieme ai sedici big già qualificati. Inoltre si esibiranno  le altre quattro nuove proposte, sempre in due coppie a “sfida diretta”, con i due vincitori alla finale del giorno dopo.

Venerdì 10 i venti campioni rimasti in gara si riproporranno con le loro canzoni ma quattro saranno poi eliminati. Quindi ci sarà Finale delle nuove proposte: i quattro finalisti si sfideranno in confronti diretti, votati dal pubblico attraverso il televoto (40%), dagli esperti (30%), e dalla demoscopica (30%). Il più votato naturalmente diverrà il vincitore della sezione Nuove proposte 2017.

Nell’ultima serata, quella di sabato 11, infine i sedici campioni in gara verranno votati nuovamente, senza tener conto della votazione precedente. I tre big più selezionati parteciperanno alla fase finale e si ripresenteranno sul palco per una mini competizione ex novo. Il cantante con la percentuale di voto complessiva più elevata verrà quindi proclamato quale vincitore di Sanremo per la sezione Campioni e conseguirà il diritto a partecipare all’Eurovision Song Contest 2017.

 

Rispondi