Home Calcio Coppa Italia: gli azzurri cercano la qualificazione

Coppa Italia: gli azzurri cercano la qualificazione

211
Tempo di lettura: 2 minuti
Coppa Italia gli azzurri cercano la qualificazione

Coppa Italia: gli azzurri cercano la qualificazione 

Torna in campo questa sera la Coppa Italia; ad aprire i quarti di finale della manifestazione tricolore saranno Napoli e Fiorentina, che hanno conquistato il diritto a giocare, ancora in gara secca, questo quarto, avendo eliminato, nel turno precedente, rispettivamente Spezia e Chievo. Il match del San Paolo quindi promette scintille ed entrambe le contendenti si daranno battaglia per conquistare il passaggio del turno. Il Napoli, tuttavia godendo del vantaggio, non indifferente, di giocare in casa, parte favorito ma nel calcio di scontato non vi è nulla; gli azzurri devono conquistare sul campo il successo e non sulla carta. I viola del resto rappresentano un ostacolo non facile sul cammino degli uomini di Sarri.

La Coppa Italia, manifestazione, a torto, troppo spesso bistrattata e snobbata entra ora nel vivo ed il Napoli, a questo punto, ci fa un pensierino, visto che è sempre un trofeo da non sottovalutare. D’altronde Napoli e Fiorentina si sono affrontate nella manifestazione nazionale, l’ultima volta, nella finale del 7 maggio 2014, data ahimè tragica perchè ci riporta alla mente la vile aggressione al tifoso napoletano, Ciro Esposito, morto cinquanta giorni dopo il fattaccio di Tor di Quinto. In quell’occasione gli azzurri allora guidati da Benitez conquistarono la Coppa, però i sostenitori partenopei non potettero gioire come si deve, a causa di quell’evento così raccapricciante.

Questa sera le due formazioni si ritroveranno di fronte per contendersi la doppia semifinale con la vincente dell’altro quarto abbinato, ovvero Milan – Juventus. I tifosi partenopei già pregustano l’eventuale big match, a Fuorigrotta, contro i bianconeri per vivere un’altra notte magica ma è ancora presto per pensarci, la squadra di Paulo Sousa si frappone sulla strada verso le due  semifinali. Consapevole della forza della Fiorentina, Sarri manderà in campo la migliore formazione possibile a riprova che questa Coppa Italia costituisce un obiettivo del club di De Laurentiis.

Rispondi