Home Calcio Salernitana Vittoria importantissima serie B

Salernitana Vittoria importantissima serie B

280
Tempo di lettura: 2 minuti
Vittoria importantissima della Salernitana

Vittoria importantissima della Salernitana

Una vittoria molto importante per la Salernitana di Bollini, quella ottenuta ieri allo stadio Arechi, nel posticipo della ventiduesima giornata del campionato di serie B, nei confronti dello Spezia. Una vittoria che non solo fa iniziare con il piede giusto il nuovo anno ma rilancia prepotentemente i granata verso la salvezza. L’attaccante della Salernitana, Alessandro Rosina, in campo soltanto nei minuti finali, nel post partita contro i liguri ha rimarcato l’importanza dei tre punti conquistati, affermando quanto segue:

“Abbiamo raggiunto una vittoria molto importante, soffrendo pochissimo ed essendo cinici nel momento giusto. Inoltre abbiamo tenuto benissimo il campo ma ora ci attende un’altra partita molto difficile ed in questa settimana cercheremo di prepararla al meglio, coscienti che anche contro la capolista Verona potremo fare una prestazione importante e cercare di portare a casa un’altra vittoria. Qualche giorno fa ho avuto un fastidio al ginocchio che mi ha un pò condizionato. I miei compagni però hanno fatto molto bene e questo dimostra che in questa squadra è fondamentale l’apporto di tutti”.

Il risultato di 1 a 0 basta ai granata per fermare la corsa dello Spezia verso i play off e per allontanarsi dalle sabbie mobili dei bassifondi della classifica. La rete della Salernitana che decide la gara giunge a due minuti dalla fine della prima frazione di gioco. Coda, sempre lui, aggancia un lungo lancio di Tuia ed entra in area di rigore avversaria liberandosi di Terzi e Migliore, quindi sferra un potente diagonale che si infila sul palo lontano del portiere spezzino.

Nella seconda parte della gara gli ospiti appaiono più intraprendenti ed al decimo minuto si rendono pericolosi con Mastinu che scalda le mani dell’estremo difensore granata Gomis, su calcio di punizione. Intanto il tempo scorre ed i liguri sono poco continui e non impensieriscono più di tanto i padroni di casa che rischiano solo al minuto 43 quando Cisotti subentrato al posto di Baez tenta un diagonale vincente ma la risposta del neo acquisto Gomis è impeccabile.

 

 

Rispondi