Home Attualità Amatrice, calza Befana più lunga del mondo

Amatrice, calza Befana più lunga del mondo

366
Tempo di lettura: 2 minuti
amatrice, calza più lunga del mondo

Amatrice, calza Befana più lunga del mondo

Per la cittadina di Amatrice passerà la calza della befana più lunga del mondo. Partirà domani 5 gennaio da Viterbo per arrivare poi ad Amatrice dove ai bambini terremotati del luogo saranno distribuiti caramelle, cioccolatini e quant’altro. Sarà certamente un appuntamento immancabile, di divertimento e solidarietà, quest’anno per tutti i bambini di Amatrice e di quelle zone colpite dal sisma.

“I proventi dell’iniziativa, ha anticipato, Luigi Ottavio Mechelli, dell’Avis, alla conferenza di presentazione in comune, andrà per l’acquisto di materiale da destinare alla scuola che si sta realizzando ad Amatrice. Tablet o computer. Stavolta si è pensato soprattutto a “loro”, gli studentiI fondi si raccoglieranno attraverso la vendita delle calze, al costo di due euro e cinquanta l’una. Distribuite all’arrivo, sul sagrato della chiesa al Pilastro e al gazebo in piazza allestito dal Comune. Quest’anno, poi, ci sarà una novità. La calza sarà illuminata in modo sperimentale.

Il presidente del Centro sociale Pilastro, Luciano Barozzi ha affermato che questa è la sedicesima edizione di un’iniziativa entrata, ormai nel cuore degli abitanti della città di Viterbo. L’intera città si è già messa in moto. Nei primi anni la calza era riempita di carta, ma era assai problematico. Adesso si è ovviato con dei gonfiabili realizzati a Milano. Per gonfiarli come  tutti gli anni ci penseranno i vigili del fuoco.

Circa un centinaio le befane che porteranno la calza lunga 53 metri e dal peso di 400 chili, all’incirca, trasportata su ben 15 Fiat 500 d’epoca. Alla presentazione del’evento ci sarà anche il sindaco Leonardo Michelini, il quale ha dichiarato: “Siamo una città invidiata da tante altre per il nostro fiorente turismo. Quest’iniziativa si inserisce in un filone della solidarietà ed è veramente molto importante”.

Infine, oltre a Centro sociale Polivalente, Admo, Avis, la calza gigantesca passerà per le vie di Viterbo con la collaborazione del 500 Tuscia Club e la parrocchia del Sacro Cuore. Lungo tutto il percorso, si potrà assistere a delle esibizioni dei musicisti della banda locale e degli sbandieratori dell’associazione culturale Pilastro.

 

 

Rispondi